Crea sito

Categorized | eventi, Interviste, ITALIANO, sistema

Tags :

Souvenir da Lille: Il doppio squeeze di Giorgio Duboin

Posted on 27 August 2012

english version »

In una video intervista concessa a Jan van Cleeff per BridgeTopics.com, Giorgio Duboin ha spiegato una mano giocata a Lille (14th World Bridge Games) nell’incontro dei quarti di finale contro la Polonia disputato il 17 agosto scorso.  Ne proponiamo qua la trascrizione -in lingua italiana ed inglese- curata da Laura Cecilia Porro per Neapolitan Club. Giorgino spiega come è riuscito a realizzare il contratto di 7SA giocando un doppio squeeze.

 

Prima di tutto vorrei spiegare la licita, emozionante, ma forse non la migliore.

2SA mostra 20-21 bilanciati. 4Q mostra velleità di slam con le picche lunghe. 4C fissa le picche e mostra velleità di slam. 5F è cue bid con mano massima, mano da slam. 5Q è un’altra cue bid. 5SA è stato il problema della mano: pensavo che mostrasse il re di quadri, invece Antonio voleva mostrarmi una presa in più a picche e valori sparsi senza re. 6F è un’altra cuebid, perché non si sa mai. 7C è una transfer a picche. Dato che pensavo avessimo il re di quadri, ho contato 13 prese: quindi invece di licitare 7P, che è un contratto facile, ho detto 7SA.

 

L’attacco, il 6 o il 7 di cuori, ha regalato: gioco la dama dal morto, che fa la presa. Ho dodici prese di battuta e devo scegliere fra il sorpasso a quadri o il doppio squeeze. I motivi per cui ho scelto il doppio squeeze sono:

1. A 7P è normale giocare AR di fiori scartando quadri, poi asso di quadri, quadri taglio: così si vince on con il sorpasso a cuori o il re di quadri secondo. Se nell’altra sala stanno giocando 7P le giocheranno così.

2. La figura a quadri è ADF10 di fronte a 98, il 9 di quadri sembra la carta del miracolo per giocare lo squeeze, se non ci fosse si potrebbe solo fare il sorpasso. Ho pensato: c’è un motivo per cui c’è il 9 di quadri al morto.

3. Conosco la posizione del re di cuori, grazie all’attacco, quindi gioco i re rossi divisi.

Il lieto fine è una mano spettacolare e 13 IMPs, ma l’ho scontata oggi perché abbiamo comunque perso i quarti di uno o due punti, la vita è così!

 

Giorgio Duboin

***

27/08/2012

 

Share:
Condividi
(Visited 208 times, 1 visits today)

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

Twitter

Norberto Bocchi

 

The great Italian champion Norberto Bocchiwill contribute articles on a regular basis to Neapolitan Club. Norberto will refer in his column ‘My Way’ to political issues which may arise in the bridge world and sometimes he will describe interesting hands. Read Bocchi's column»   Read Bocchi's interviews»

Silvio Sbarigia

 

Silvio Sbarigia

SILVIO SBARIGIA is a pharmacist; he was born in Rome and lives there. He has won the European championship in 1975 with legendary Blue Team, runner up at 1974’s and at Olympic games of 1976.  Sbarigia is member of Neapolitan Club Technical Commettee. His bridge problems aren’t difficult; just we need to think on a plan and to avoid the instinctive playing. Bridge quizzes by Sbarigia »

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.