Crea sito

Categorized | *ITALIANO, eventi, Interviste

Giorgio Duboin: Ecco perché non giochiamo il Societario 2015

Posted on 13 January 2015

English version »

Giorgio DuboinSono appena cominciati i Campionati Italiani di Società Sportive 2015 e la squadra Lavazza non figura tra le formazioni partecipanti nella categoria Open.

La notizia ha ovviamente suscitato perplessità e curiosità tra i tifosi italiani e abbiamo così deciso di chiedere spiegazioni a Giorgino Duboin.

Laura Camponeschi: Come mai quest’anno non partecipate ai Societari?

Giorgio Duboin: La scelta di non partecipare è legata soprattutto alla particolare composizione della nostra squadra: Alejandro Bianchedi e Agustin Madala vivono in Argentina e non era semplice farli venire in Italia per tutti i turni del societario. Anche NorbertoBocchi, come sai, vive in Spagna, ed anche per lui è non semplice organizzarsi per le trasferte del sabato. Inoltre il nostro sponsor, Maria Teresa Lavazza, non ama particolarmente questo tipo di competizione. Soprattutto, alcune tappe del Societario coincidono con altri impegni internazionali ai quali invece desideriamo partecipare.

E poi vedi, il fascino dei Societari è che il vincitore conquista il diritto a giocare nella European Champion’s Cup. Ma tale competizione è riservata alle prime dieci nazioni classificate ai precedenti Campionati Europei per Nazioni e dunque l’Italia è fuori. Noi parteciperemo comunque alla prossima edizione come dententori del titolo.

 

LC: Dunque solo motivazioni di organizzazione, nessun segnale di disaffezione verso l’Italia?

GD: Assolutamente no, saremo regolarmente in capo per i Campionati di Primavera. Ma lì si tratta di un torneo su cinque giornate consecutive e pertanto ci crea meno problemi organizzativi.

 

LC: L’ipotesi di andare a giocare per un’altra nazionale ha qualche fondamento?

GD: In questo momento non siamo interessati a rappresentare nessun’altra NBO.

 

LC: Lo scorso ottobre tu, Madala e Bocchi avete comunicato di non essere più disponibili a giocare per la nazionale italiana: ci state ripensando?

GD: No, la nostra decisione resta quella.

***

Laura Camponeschi

(Visited 504 times, 1 visits today)

Comments are closed.

Giorgino Duboin’s column

Italian style 02The Neapolitan Club staff is honoured to welcome a new illustrious contributor: Giorgino Duboin. The great Italian champion will write a series of articles mostly dedicated to his international bridge activities. Duboin’s Column »

Norberto Bocchi’s column

MyWay-logoThe great Italian champion Norberto Bocchi contributes articles on a regular basis to Neapolitan Club. Norberto refers in his column ‘My Way’ to political issues which may arise in the bridge world and sometimes he describes interesting hands. Read Bocchi’s column»   Read Bocchi’s interviews»

Rhoda Walsh Notes

Rhoda_WalshWalsh No Trump Notes by Rhoda Walsh: a study on No Trump openings with their developments  in uncontested and contested auctions. Table of Contents »
Annotations by Rhoda Walsh on the 1 Notrump game forcing  response in the "2 over 1 game forcing system" (Walsh System).Table of Contents»

Simply the Best

Best articles by Paolo Enrico Garrisi: open »

Let’s talk to the Champions!

Best interviews run by Laura Camponeschi: open »

Momorizing at Bridge

Are there techniques to develop some specific memory? Could be possible to make a choice of what might be more useful to memorize? Read what the champions say: open »

Silvio Sbarigia

 

SILVIO SBARIGIA is a pharmacist; he was born in Rome and lives there. He has won the European championship in 1975 with legendary Blue Team, runner up at 1974’s and at Olympic games of 1976.  Sbarigia is member of Neapolitan Club Technical Commettee. His bridge problems aren’t difficult; just we need to think on a plan and to avoid the instinctive playing. Bridge quizzes by Sbarigia »

Laura Cecilia Porro

Laura-Cecilia-Porro 142
Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.