Bocchi Duboin e Madala lasciano il Blue Team

English version »

duboinNorberto Bocchi, Giorgio Duboin e Agustin Madala hanno inviato oggi questa lettera ai vertici della FIGB (Federazione Italiana Gioco Bridge): i tre campioni della squadra Lavazza annunciano di non essere più disponibili alle convocazioni per rappresentare la nazionale italiana.

Eg. Presidente, eg. Segretario, spett. Consiglio Direttivo FIGB

Dopo i campionati del mondo di Bali si è sviluppata una situazione del tutto inusuale per quello che riguarda la composizione della nazionale italiana open. Non vogliamo entrare nel merito delle scelte effettuate dalla federazione, in quanto non di nostra competenza, ma dobbiamo osservare che l’insuccesso derivatone ha fomentato una serie di polemiche che malauguratamente ci coinvolgono. Le inesattezze pubblicate sulla rivista e sul sito federali, riguardanti il nostro comportamento nella situazione, sono lesive della nostra immagine. Siamo giocatori professionisti ma abbiamo sempre indossato la maglia azzurra con rispetto ed abnegazione, molto spesso andando contro i nostri interessi economici e personali.

Al fine di evitare il protrarsi di una situazione che non può che danneggiare sia noi sia la federazione, desideriamo comunicare di non essere più disponibili alle convocazioni per rappresentare la nazionale italiana. Vorremmo specificare che tale scelta è legata esclusivamente a motivi personali e ci riserviamo di riconsiderare la nostra posizione se, in futuro, finite le polemiche, si dovessero ripresentare i presupposti che ci hanno dato modo di contribuire ai successi maturati negli ultimi 20 anni.

Certi di essere compresi, cogliamo l’occasione per porgere i più distinti saluti.

Torino, 06 Ottobre 2014

Norberto Bocchi

Giorgio Duboin

Agustin Madala

***

Laura Camponeschi 

(Visited 1,758 times, 1 visits today)
Previous Entries La Lettonia vince i Giochi delle Piccole Federazioni d'Europa 2014 Next Entries The Lavazza's boys left the Blue Team