WBF Election Time: Intervista a Yves Aubry

English version »

Durante i Campionati Mondiali di Lione (Francia) si terranno le elezioni per il prossimo Presidente della WBF (World Bridge Federation). I candidati in corsa sono tre: Gianarrigo Rona (Presidente WBF), Yves Aubry (Presidente EBL) e Al Levy (Vice-Presidente WBF).

Due giorni fa a Lione Jan van Cleeff ha avuto occasione di intervistare Yves Aubry.

JvC: Durante i Campionati del Mondo a Lione ci saranno le elezioni per la presidenza della WBL, ma sembra che nessuno sappia cosa stia succedendo. Tu ne sai qualcosa?

YA: Sì, ci saranno le elezioni. C’è poca trasparenza. Credo che le elezioni si terranno entro la fine della prima settimana. Questo pomeriggio (13 agosto) discuteremo l’analisi economica compilata da Marc de Pauw, il tesoriere, il quale ripartirà alla fine dell’ incontro.

JvC: Non capisco…

YA: Marc deve partecipare alle elezioni, quindi tornerà per la fine della settimana.

JvC: Sei uno dei candidati?

YA: Certamente, questo non è mai stato un segreto.

JvC: Ci sono altri candidati?

YA: Sì, altri due: Gianarrigo Rona, il presidente in carica, e Al Levy dagli Stati Uniti. Al momento Al è il Vice-Presidente esecutivo della WBF. Prevedo che ci sarà una battaglia che è illegale per quanto riguarda regole e procedure.

JvC: Che cosa intendi di preciso?

YA: Per vincere le elezioni un candidato ha bisogno del 75% dei voti come minimo. Questo scenario non è realistico. Penso di essere in vantaggio, ma di non avere abbastanza per vincere. Probabilmente José Damiani (il Presidente Emerito) risolverà il problema.

***

Jan van Cleeff

(Visited 280 times, 1 visits today)
Previous Entries WBF Election Time: Interview with Yves Aubry Next Entries WBF Election Time: Interview with Al Levy