Crea sito

Zimmermann: Giocare gli Europei 2012 è ora un sogno lontano

Posted on 26 June 2011

   read english version » 

Non è affatto sicuro che a Monaco-Z sarà consentito di iscriversi ai Campionati Europei del 2012. Se le regole del Campionato Europeo di bridge sono interpretate alla lettera, il requisito di residenza di 24 mesi – il tempo previsto durante il quale la squadra dovrebbe aver vissuto in Monaco – non è completamente soddisfatto, dato che i campionati si tengono il prossimo anno.

Qualificarsi tra le prime sei agli Europei è l’unica possibilità concessa alle squadre dall’Europa per partecipare alla Bermuda Bowl del 2013. Questi Campionati mondiali tuttavia sono organizzati dalla Federazione Mondiale di Bridge (WBF). E sembra che secondo il suo Presidente Gianarrigo Rona il regolamento e le norme della WBF non dovrebbero comportare problemi riguardo al requisito della residenza.

 

Monaco-Z è la neonata squadra di bridge capitanata dello sponsor franco- svizzero Pierre Zimmermann. Zimmermann ha ingaggiato Franck Multon (Francia), Fantoni-Nunes (Italia) e Helness-Helgemo (Norvegia).

A caldo Zimmermann ha dichiarato: “Giocare i Campionati Europei del 2012 per Monaco-Z è ora un sogno lontano.”

Rona spera che ai prossimi Campionati Mondiali di Veldhoven la WBF sarà in grado di armonizzare tutte le norme pertinenti le varie zone di accesso, onde evitare conflitti giuridici. Se ci riesce, la porta per Monaco- Z resta ancora aperta.

Per i Giochi della Mente 2012 invece Rona non prevede alcun probelma per la partecipazione di Monaco-Z.

Eric Laurant, il capitano della squadra open olandese, ha trovato una soluzione divertente e creativa: “Come organizzatore dei mondiali la squadra di Monaco si qualifica automaticamente per la Bermuda Bowl”.

 Jan van Cleeff per BridgeTopics.com

 ***
  
 26/06/2011
 

 

(Visited 314 times, 1 visits today)

Comments are closed.

Giorgino Duboin’s column

Italian style 02The Neapolitan Club staff is honoured to welcome a new illustrious contributor: Giorgino Duboin. The great Italian champion will write a series of articles mostly dedicated to his international bridge activities. Duboin's Column »

Norberto Bocchi’s column

MyWay-logoThe great Italian champion Norberto Bocchi contributes articles on a regular basis to Neapolitan Club. Norberto refers in his column ‘My Way’ to political issues which may arise in the bridge world and sometimes he describes interesting hands. Read Bocchi's column»   Read Bocchi's interviews»

Rhoda Walsh Notes

Rhoda_WalshWalsh No Trump Notes by Rhoda Walsh: a study on No Trump openings with their developments  in uncontested and contested auctions. Table of Contents »
Annotations by Rhoda Walsh on the 1 Notrump game forcing  response in the "2 over 1 game forcing system" (Walsh System).Table of Contents»

Simply the Best

Best articles by Paolo Enrico Garrisi: open »

Let’s talk to the Champions!

Best interviews run by Laura Camponeschi: open »

Momorizing at Bridge

Are there techniques to develop some specific memory? Could be possible to make a choice of what might be more useful to memorize? Read what the champions say: open »

Silvio Sbarigia

 

SILVIO SBARIGIA is a pharmacist; he was born in Rome and lives there. He has won the European championship in 1975 with legendary Blue Team, runner up at 1974’s and at Olympic games of 1976.  Sbarigia is member of Neapolitan Club Technical Commettee. His bridge problems aren’t difficult; just we need to think on a plan and to avoid the instinctive playing. Bridge quizzes by Sbarigia »

Laura Cecilia Porro

Laura-Cecilia-Porro 142
Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.