La IBPA premia Boye Brogeland come Personalità dell’Anno 2015

English version »

Boye Brogeland (Elisabeth van Ettinger) 200Si è svolta questa mattina a Chennai la cerimonia di assegnazione degli annuali premi della IBPA (International Bridge Press Association. Il Premio Personalità dell’Anno è stato conferito a Boye Brogeland.

La Personalità di quest’anno avrebbe potuto essere nominata  in precedenza per i suoi successi al tavolo di bridge.  Quest’anno altre azioni fanno di lui una Personalità nel mondo del Bridge.

Non spetta alla IBPA esprimere un parere sulle accuse fatte nelle ultime settimane, ma non si poteva prescindere dal fatto che il suo nome resterà senza dubbio associato al Bridge nel 2015. Una decisione ancora più ardua è stata quella di gestire questa conclusione. Le scelte e le azioni del nostro candidato nelle ultime settimane sono state tutte giuste? Molto probabilmente no. Erano coraggiose? Senza dubbio sì. Ha costretto molte organizzazioni, tra cui la IBPA, a prendere decisioni difficili? Certamente sì.

Siamo la Associazione Stampa Bridge Internazionale. Non è nostro compito giudicare l’innocenza o la colpevolezza. Abbiamo semplicemente riconosciuto la Personalità del Bridge che nell’ultimo anno ha avuto il maggiore impatto nei media. La nostra nomina non è, e non deve essere interpretata come un giudizio su nessuno dei processi in corso. Gli accusati sono innocenti fino a prova contraria. La Personalità del 2015 è Boye Brogeland.

John Carruthers, Chennai, India,  3 ottobre 2015

IBPA  International Bridge Press Assosciation

 

***

 

(Visited 347 times, 1 visits today)
Previous Entries Boye Brogeland IBPA Bridge Personality of the Year 2015 Next Entries The Travails of Boye Brogeland (interview)