Crea sito

IBF Commissione Etica Speciale: Sanzioni per Fisher e Schwartz

Posted on 14 February 2017

English version »

Nell’agosto 2016 la Commissione Etica Speciale  (Special Ethic Committee – SEC) della Federazione Israeliana ha pubblicato la sua decisione: la Commissione giudica Lotan Fisher e Ron Schwartz colpevoli di essersi passati informazioni non autorizzate durante alcune competizioni internazionali (Campionati Europei di Opatija 2014 e Campionati Europei Juniores 2011).

Oggi la Commissione ha pubblicato la sua decisione in merito alla sanzioni imposte ai due giocatori israeliani:

I membri della Commissione si sono divisi sulle sanzioni da imporre a Fisher e Schwartz. Riportiamo qui di seguito tutte le posizioni:

Squalifica della coppia – La Commissione ha deciso all’unanimità di squalificare a vita Fisher e Schwartz come coppia all’interno della IBF (Federazione Bridge Israele). La Commissione ha deciso all’unanimità che tale periodo di squalifica non possa essere ridotto o limitato.

Espulsione dalla nazionale – La Commissione ha deciso all’unanimità che Fisher e Schwartz (come coppia e come singoli) siano espulsi a vita dalla nazionale israeliana. La Commissione ha deciso all’unanimità che tale periodo di squalifica non possa essere ridotto o limitato.

Divieto di dirigere tornei, di operare come istruttori e di ogni altra attività del genere promossa dalla IBF – La Commissione ha deciso all’unanimità che a Fisher e Schwartz (come coppia e come singoli) sia vietato a vita di dirigere tornei, di insegnare, di operare come istruttori e allenatori, di svolgere qualsiasi altra attività di questo genere promossa dalla IBF o in relazione con le attività della IBF.  La Commissione ha deciso all’unanimità che tale periodo di squalifica non possa essere ridotto o limitato.

Divieto di giocare come singoli giocatori all’interno della IBF – Riguardo a questo punto i membri della Commissione hanno espresso opinioni divergenti.

Posizione della maggioranza dei membri della IBF – Questa posizione costituisce la decisione finale adottata dalla Commissione. Fisher e Schwartz sono entrambi squalificati a vita anche come singoli giocatori all’interno della IBF. Questa costituisce una sanzione aggiuntiva alla squalifica a vita come coppia che è stata decisa all’unanimità.

Tuttavia, dopo dieci anni dalla sospensione temporanea (imposta il 24/09/2015), Fisher e Schwartz potranno inoltrare richiesta alla IBF di ridurre solo questa parte della sanzioni, ovvero non potranno fare alcuna richiesta in merito alla squalifica a vita imposta loro come coppia e alle altre sanzioni sopra specificate.

In quella data, se una sarà inoltrata una richiesta di riduzione di questa parte della sanzioni, la IBF valuterà se accettare o meno tale richiesta.

Durante questo periodo di tempo, e fino a che non sarà altrimenti deciso, Fisher e Schwartz non potranno rinnovare la loro affiliazione alla IBF.

La minoranza della Commissione (due membri) ha ritenuto riguardo a questa parte delle sanzioni che sarebbe stato sufficiente un periodo di squalifica di 5 anni e che Fisher e Schwartz avrebbero potuto tornare a giocare nella IBF (ovviamente non come coppia né come membri della nazionale) dopo 5 anni dalla sospensione temporanea imposta il 24/09/2015. La minoranza della Commissione ha ritenuto che tale decisione sarebbe stata equilibrata tenendo conto da una parte della gravità dei fatti e dall’altra della ‘compassione’. L’opinione della minoranza ha trovato anche supporto nelle sanzioni imposte dalla EBL (European Bridge League).

Come detto sopra, la decisione votata dalla maggioranza della Commissione è da considerarsi la decisione finale adottata dalla Commissione.

***

Leggi il testo completo della decisione della SEC »

Leggi il verdetto (8 agosto 2016) »

 

 

 

(Visited 527 times, 1 visits today)

Comments are closed.

Giorgino Duboin’s column

Italian style 02The Neapolitan Club staff is honoured to welcome a new illustrious contributor: Giorgino Duboin. The great Italian champion will write a series of articles mostly dedicated to his international bridge activities. Duboin's Column »

Norberto Bocchi’s column

MyWay-logoThe great Italian champion Norberto Bocchi contributes articles on a regular basis to Neapolitan Club. Norberto refers in his column ‘My Way’ to political issues which may arise in the bridge world and sometimes he describes interesting hands. Read Bocchi's column»   Read Bocchi's interviews»

Rhoda Walsh Notes

Rhoda_WalshWalsh No Trump Notes by Rhoda Walsh: a study on No Trump openings with their developments  in uncontested and contested auctions. Table of Contents »
Annotations by Rhoda Walsh on the 1 Notrump game forcing  response in the "2 over 1 game forcing system" (Walsh System).Table of Contents»

Simply the Best

Best articles by Paolo Enrico Garrisi: open »

Let’s talk to the Champions!

Best interviews run by Laura Camponeschi: open »

Momorizing at Bridge

Are there techniques to develop some specific memory? Could be possible to make a choice of what might be more useful to memorize? Read what the champions say: open »

Silvio Sbarigia

 

SILVIO SBARIGIA is a pharmacist; he was born in Rome and lives there. He has won the European championship in 1975 with legendary Blue Team, runner up at 1974’s and at Olympic games of 1976.  Sbarigia is member of Neapolitan Club Technical Commettee. His bridge problems aren’t difficult; just we need to think on a plan and to avoid the instinctive playing. Bridge quizzes by Sbarigia »

Laura Cecilia Porro

Laura-Cecilia-Porro 142

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.