Crea sito

Categorized | europei2010, ITALIANO

Tags :

Europei 2010: il terzo incontro dell’Italia raccontato da Gluck

Posted on 23 June 2010

read english version >>

La Serbia era prima in classifica, e noi secondi, e questo incontro ha dimostrato che la loro classifica non era frutto di un caso ma assai meritata. Schieriamo Alfredo e Lorenzo in chiusa, e Giorgino e Antonio in aperta, incontro che è quello che ho seguito.

Iniziamo subito malino, con un doppio 1NT giocato e fatto sulle due linee dai nostri opps, e poco dopo una dichiarazione aggressiva a livello 3 dei nostri opps ci costa un altro doppio parziale. Una serie di mani pari, poi un’altra piccola perdita su un 4 picche – 1 della Serbia rispetto ad un 4cuori – 3 giocato da noi nell’altra sala. Per la cronaca, da come si era messa 4 picche si potevano anche fare indovinando una figura.

Al board 9 poi, una sorta di timidezza non ci fa chiamare una manche in zona, anche se in interferenza, e ci troviamo sotto 25-1 dopo neanche mezzo incontro (sono incontri su 20 mani). Il board 10 ci darebbe l’occasione di recuperare, a 4 picche in zona i nostri opps sono andati 2 down contro l’attenta difesa di Alfredo e Lorenzo, Giorgino indovina “quasi” tutto ma poi gli manca l’ultimo guizzo a poche carte dalla fine e va 1 down. Si recuperano solo 3 invece di 13.

Dopo un po’ di mani pari, di nuovo un’incertezza nel difendere contro 1NT da parte di Giorgino-Antonio ci costa altri 7. Un classico, quando non si indovina niente, ciò avviene per lo più in zona.

E subito dopo lasciamo giocare 3 picche fatte quando abbiamo 5 quadri, dove di la Lorenzo e Alfredo hanno difeso pagando 300 e riducendo comunque un po’ l’emorragia di imps…

Recuperiamo in maniera curiosa al board 18, dove Alfredo e Lorenzo giocano un ottimo 3 quadri +100, e i Serbi nell’altra sala, forse sull’onda dell’entusiasmo, si librano in un infattibile 3NT in zona dove vanno 4 down… +11 per noi. Anche alla 19 gli opps si involano verso un 6 fiori sotto chance, aggravato dai resti in atout 5-0. Vanno 2 down, ma anche Alfredo gioca lo stesso contratto, fa una presa in più dell’avversario, come al solito, ma serve solo a recuperare 2 imps.

Insomma… incontro molto sotto tono da parte di Giorgino e Antonio, ma tutto sommato una sconfitta a 2 cifre (credo 20-10 il finale, sto scrivendo che ancora tutti i risultati non sono confermati) che non dovrebbe essere grave. Speriamo di non pagare questi VP mancanti nel girone finale.

A domani.

Risultati confermati: Serbia – Italia   49 – 23 (20 -10)

Gluckenval, commentatore ufficiale BBO Vugraph

(Visited 130 times, 1 visits today)

Comments are closed.

Giorgino Duboin’s column

Italian style 02The Neapolitan Club staff is honoured to welcome a new illustrious contributor: Giorgino Duboin. The great Italian champion will write a series of articles mostly dedicated to his international bridge activities. Duboin's Column »

Norberto Bocchi’s column

MyWay-logoThe great Italian champion Norberto Bocchi contributes articles on a regular basis to Neapolitan Club. Norberto refers in his column ‘My Way’ to political issues which may arise in the bridge world and sometimes he describes interesting hands. Read Bocchi's column»   Read Bocchi's interviews»

Rhoda Walsh Notes

Rhoda_WalshWalsh No Trump Notes by Rhoda Walsh: a study on No Trump openings with their developments  in uncontested and contested auctions. Table of Contents »
Annotations by Rhoda Walsh on the 1 Notrump game forcing  response in the "2 over 1 game forcing system" (Walsh System).Table of Contents»

Simply the Best

Best articles by Paolo Enrico Garrisi: open »

Let’s talk to the Champions!

Best interviews run by Laura Camponeschi: open »

Momorizing at Bridge

Are there techniques to develop some specific memory? Could be possible to make a choice of what might be more useful to memorize? Read what the champions say: open »

Silvio Sbarigia

 

SILVIO SBARIGIA is a pharmacist; he was born in Rome and lives there. He has won the European championship in 1975 with legendary Blue Team, runner up at 1974’s and at Olympic games of 1976.  Sbarigia is member of Neapolitan Club Technical Commettee. His bridge problems aren’t difficult; just we need to think on a plan and to avoid the instinctive playing. Bridge quizzes by Sbarigia »

Laura Cecilia Porro

Laura-Cecilia-Porro 142

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.