Elinescu-Wladow: Comunicato della WBF

English version »

Oggi la Word Bridge Federation (WBF) ha emesso un comunicato in merito al caso Elinescu-Wladow:

Nel marzo 2014 Il Tribunale della Commissione Disciplinare della WBF ha esaminato una denuncia di condotta riprovevole contro Elinescu e Wladow  in relazione a fatti avvenuti durante i Campionati Mondiali Seniors di Bali (ottobre 2013).  Elinescu e Wladow sono stati riconosciuti colpevoli di condotta riprovevole dal Tribunale Disciplinare WBF e sono stati, pertanto, banditi a vita dal giocare insieme in tutti i Campionati WBF e sospesi individualmente per per un periodo di 10 anni.

Elinescu e Wladow hanno inoltrato appello presso la Corte d’ Appello della WBF nel luglio 201a. La Corte d’Appello ha confermato le sanzioni comminate del Tribunale della Corte Disciplinare

Elinescu e Wladow non erano presenti all’udienza e non hanno inoltrato ricorso presso il CAS (Court of Arbitration for Sport ) di Losanna.

Nel gennaio 2015 Elinescu e Wladow hanno intrapreso un’azione legale contro  la WBF presso il Tribunale Federale Tedesco e sono altresì ricorsi contro la Federazione Tedesca per le sanzioni loro imposte a livello nazionale.

Il Tribunale Federale Tedesco ha emesso il suo verdetto alla fine del mese di marzo 2017 ed ha ora comunicato alle parti le motivazioni della sentenza.

Il Tribunale Federale Tedesco ha respinto le richieste di Elinescu e Wladow contro la WBF sostenendo l’inammissibilità del loro ricorso. Il Tribunale ha giudicato che era stata applicata  la clausola compromissoria nell’ambito dell’articolo 13 della Costituzione della WBF. Il Tribunale ha altresì rilevato che i giocatori avevano consapevolmente accettato il quadro normativo della WBF e che qualsiasi ricorso avrebbe dovuto essere inoltrato presso il CAS (Court of Arbitration for Sport ).

David R Harris
General Counsel
World Bridge Federation

***

 

(Visited 187 times, 1 visits today)
Previous Entries WBF Disciplinary Matter on Elinescu-Wladow Next Entries Elinescu-Wladow Affaire: New Statement from DBV