Crea sito

Campionati Societari – Finale: il quinto turno raccontato da Gluck

Posted on 25 September 2010

Squadre e formazioni bloccate per il 5° e penultimo turno, il lineup non cambia. Si ricomincia 132-94 per Angelini. Anche a distanza la pressione si sente, e immagino che tra i giocatori inizi a manifestarsi anche un po’ di stanchezza.

Dopo 2 mani di studio con una surlevee per uno, lieve errore in controgioco di Helgemo a 3NT che non switcha in tempo in un altro colore, e mantenuto impegno dai torinesi rispetto al -2 della sala chiusa. A questi 13 si aggiungono subito altri 5 per un parziale di qualità migliore di Torino, e siamo 133-113.

E sembra proprio cambiato il vento, subito dopo 3NT giocati da est non permettono la killing lead a nord, ed una successiva indovinata su un impasse bilaterale fa fare 3NT a Duboin. Nell’altra sala le gioca Est e chi attacca ha a fiori QJ109 e non ci mette molto a intavolare la Q… altri 11 e 133-124.

Ma così come spirava verso Torino, il vento riprende a gonfiare le vele romane. Il guadagno dei romani al board 6 è tutto merito del sistema dei Fantunes, la cui apertura a livello 2 costringe Madala ad intervenire a colore a livello 3 (3cuori con un bel KQJxxx più Qx e Qxxx rispettivamente nei minori), solo per scoprire che si era spinto troppo in alto. Dbl e -3, 500 cui si deve sottrarre il parziale a quadri mantenuto da Sementa.

Ed è invece lo stile a produrre ulteriori 8 per Roma. Vediamo, avete Kx Q10x AQ Qxxxxx, aprite 1fiori, il vostro dichiara 1 cuori… a voi. Se dite 2cuori (scelta di Helgemo) vincete il board perché il vostro compagno se le gioca e segna 110 nella colonna giusta. Se invece dite 2fiori (scelta di Agustin), il vostro compagno ve ne dice 3 e voi, in zona, andate 2 down e pagate 200.

Totale aggiornato 150-124 per Angelini.

Seguono 6 board di surlevee o mano pari, alla fine delle quali siamo 150-129, poi una mano interessante dove la linea N/S deve decidere se giocare 3NT (che si fanno solo se giocate da sud) oppure 5!D che si fanno dovunque. Helgemo decide rapidamente di scavalcare il 3NT e i Norvegesi giocano la manche giusta. Madala ci pensa un po di più, poi anche lui riapre sul 3NT di Bocchi. Bravi tutti e due.

Nelle ultime 2 mani Duboin-Sementa, forse pensando di essere molto più indietro, tirano 2 manche (4 picche) molto sotto peso e sotto chance, e collezionano un totale di 4 down, 2 per board. Fulvio e Claudio si fermano a 3picche nel primo dei 2 per 1 solo down, infine nell’ultimo board del turno si fermano in piena sicurezza ad 1 picche facendone 3, e con questi ultimi 8 limano a solo 7 imps il recupero di Allegra, 160 a 129 prima delle ultime 16 mani.

Ottimo bridge al tavolo di Bocchi-Madala e Fantoni-Nunes, lievemente più impreciso quello mostrato all’altro tavolo, su tutte e 2 le linee.

A domani mattina per il responso definitivo.

Gluck

  

 

(Visited 103 times, 1 visits today)

Comments are closed.

Giorgino Duboin’s column

Italian style 02The Neapolitan Club staff is honoured to welcome a new illustrious contributor: Giorgino Duboin. The great Italian champion will write a series of articles mostly dedicated to his international bridge activities. Duboin's Column »

Norberto Bocchi’s column

MyWay-logoThe great Italian champion Norberto Bocchi contributes articles on a regular basis to Neapolitan Club. Norberto refers in his column ‘My Way’ to political issues which may arise in the bridge world and sometimes he describes interesting hands. Read Bocchi's column»   Read Bocchi's interviews»

Rhoda Walsh Notes

Rhoda_WalshWalsh No Trump Notes by Rhoda Walsh: a study on No Trump openings with their developments  in uncontested and contested auctions. Table of Contents »
Annotations by Rhoda Walsh on the 1 Notrump game forcing  response in the "2 over 1 game forcing system" (Walsh System).Table of Contents»

Simply the Best

Best articles by Paolo Enrico Garrisi: open »

Let’s talk to the Champions!

Best interviews run by Laura Camponeschi: open »

Momorizing at Bridge

Are there techniques to develop some specific memory? Could be possible to make a choice of what might be more useful to memorize? Read what the champions say: open »

Silvio Sbarigia

 

SILVIO SBARIGIA is a pharmacist; he was born in Rome and lives there. He has won the European championship in 1975 with legendary Blue Team, runner up at 1974’s and at Olympic games of 1976.  Sbarigia is member of Neapolitan Club Technical Commettee. His bridge problems aren’t difficult; just we need to think on a plan and to avoid the instinctive playing. Bridge quizzes by Sbarigia »

Laura Cecilia Porro

Laura-Cecilia-Porro 142

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.