Get a site

Eventi di Bridge Online (1): ALT INVITATIONAL

A causa delle restrizioni dovute alla pandemia, tutti gli eventi di bridge reale sono stati cancellati. Di conseguenza, sono nate diverse organizzazioni per gestire eventi in rete. In questo articolo vi presentiamo la ALT INVITATIONAL World Class Online Bridge Events.

 

Cos’è l’ALT?

“Gli eventi ALT sono ad inviti. L’idea originale dietro l’ALT era di organizzare tornei in BBO con giocatori di classe mondiale per dar loro una opportunità di giocare a bridge ad alto livello e creare potenzialmente delle entrate per giocatori professionisti durante il Corona. Oltre a ciò, l’ALT voleva dare una possibilità di divertirsi col bridge ad alto livello a tutti gli amanti del bridge isolati nelle loro case.” (ALT Mixed IV BULLETIN 1 • Martedì 6 ottobre 2020)

 

Breve storia dell’ALT

“Il concetto di ALT fu ideato da Paul Street ai primi di marzo 2020 come un’alternativa ai Campionati Nazionali di Columbus che erano stati cancellati. Per quanto ne so, quello è stato il primo serio evento di bridge in rete di classe mondiale. Ad organizzare gli incontri fu Jan van den Hoek, un appassionato di bridge (e avvocato), che si era già costruito una solida fama in Olanda e in Europa.Van den Hoek, con l’aiuto di Sjoert Brink, ha fatto un gran lavoro, attirando stelle mondiali negli ALT. Gli ALT oggi sono giocati a settimane alterne (e.g., Minor, Major, Mixed, Montrealt). Gli eventi durano per cinque giorni di fila, iniziando con un girone italiano, quindi quarti di finale, semifinali e finale. La maggior parte degli ALT sono diffusi con un vivace bollettino redatto da Christina Lund Madsen e col contributo di noti giornalisti quali Mark Horton e Toine van Hoof.” (Jan van Cleeff, September 2020 IBPA Bullettin)

 

Pagine web di ALT:

 

Pagina ALT: https://alt.bridgeresults.org/

NETBRIDGEhttps://netbridge.online/home/

 Bollettini ALThttps://bid72.com/events/

I bollettini ALT possono essere trovati anche in: http://www.bridgedailybulletins.nl/index.php/en/

 COLUMBUS ALT (fu il primo evento ALThttps://tournify.nl/live/columbusalt

 

Gli eventi ALT si giocano in BBO – BridgeBaseOnline, e gli angolisti sono ammessi.

 

Come assistere ad un torneo ALT in BBO

Anche se ALT non è trasmesso mediante il Vugraph di BBO, potete egualmente guardare ognuno dei vostri giocatori preferiti. Semplicemente, cercate lo pseudonimo in BBO del vostro favorito ed entrate nel suo tavolo. Se desiderate guardare i giocatori non appena entrano in rete, cercate il vostro favorito (es. Cecilia Rimstedt “Cillar”), fai click sul nome e selezionate “segui” invece di neutro. Ogni volta che la vedete in rete, cliccate su di lei per raggiungere il suo tavolo. Ci vediamo in BBO! ” (ALT Bulletins)

 

Politica contro il cheating

 ALT & CAT – Come ha scritto Boye Brogeland suBridgeWinners: “Sjoert Brink, uno degli organizzatori di eventi ALT, contattò pochi giocatori di cui si fidava e chiese che lo aiutassero a mantenere i tornei ALT credibili. Brink poteva vedere che c’erano bari all’opera e voleva rendere corretti i tornei.” Così, l’ALT segue le raccomandazioni del Credential Advisory Team (CAT): “Prima di tutto, il CAT si occupa dei tornei ad invito ALT e OCBL. Gli organizzatori di quegli eventi sono concordi nel seguire le nostre raccomandazioni nella loro interezza […] Noi cerchiamo di sostenere un alto livello di integrità nell’interesse di tutti i partecipanti e i seguaci di questi tornei. La nostra squadra lavora attentamente per analizzare giocate e risultati sospetti. Se noi riteniamo che le prove raccolte in molte mani raggiungono un livello che giustifichi che il giocatore interessato non riceva un invito, informiamo gli organizzatori. Il nostro obiettivo è che i partecipanti agli eventi ALT e OCBL abbiano un ragionevole livello di sicurezza che gli organizzatori abbiano compiuto passi, per quanto possibile, per assicurare parità di condizioni per tutti i partecipanti, e che i risultati dei loro eventi possano essere visti come significativi.” (Boye Brogeland, BridgeWinners.com, July 14-16, 2020)

 

La seconda chance – Dichiarazione ALT: “Un giocatore che non è benvenuto per la violazione del nostro CoC [Codice di Condotta] avrà l’opportunità di giocare di nuovo nei nostri eventi di classe mondiale alle seguenti condizioni: il giocatore dovrà dichiarare che ha violato la condotta etica del bridge durante incontri in rete col rischio di influenzare l’incontro a squadre/torneo. Il giocatore deve accettare di fare tale dichiarazione nel bollettino ALT – una dichiarazione per i soli organizzatori non è sufficiente. L’ALT darà al giocatore una seconda possibilità revocando la decisione di non invitarlo, revoca che sarà effettiva dal primo torneo successivo alla dichiarazione del giocatore. Se il giocatore dovesse nuovamente violare la condotta etica del bridge (compreso il bridge in rete), il giocatore non verrà più ammesso.” (ALT Mixed IV BULLETIN 1 • Martedì 6 ottobre 2020 – (Testo integrale).

***

English version »

(Visited 123 times, 1 visits today)
Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.