CONI: Accolto il ricorso dell’ASD Idea Bridge Torino contro l’ASB Bridge Reggio Emilia e FIGB

Il CONI (Comitato Olimpico Nazionale Italiano) ha pubblicato quanto segue:

La Prima Sezione del Collegio di Garanzia, presieduta dal prof. Mario Sanino, all’esito dell’udienza tenutasi in data odierna, ritenuta la eccezionalità della normativa da applicare così come introdotta dal D.L. 19 maggio 2020, n. 34, all’art. 218, HA ACCOLTO il ricorso iscritto al R.G. ricorsi n. 4/2021, presentato, in data 11 gennaio 2021, dalla ASD Idea Bridge Torino nei confronti della ASD Bridge Reggio Emilia, della Federazione Italiana Gioco Bridge (FIGB), della Procura Federale della FIGB e, ove occorra, della Corte di Appello Federale della FIGB, avverso la sentenza n. 1/2021, prot. CSA 2/2020, della Corte di Appello Federale, in funzione di Corte Sportiva di Appello della FIGB, emessa in data 3 gennaio 2021 e pubblicata in pari data, con la quale è stata disposta la inammissibilità e improcedibilità del reclamo della suddetta ricorrente avverso la sentenza n. 8/2020 del Giudice Sportivo Nazionale della FIGB, emessa in data 4 novembre 2020 e pubblicata in pari data, ed è stata dichiarata la nullità di quest’ultima decisione del GSN, che aveva disposto la non omologazione del risultato stabilito dalla FIGB in merito al risultato della finale del Campionato italiano societario squadre Ladies 2020;

per l’effetto, ha annullato la determinazione di aggiudicare la vittoria a tavolino alla squadra ASD Bridge Reggio Emilia, assunta dal Direttore dei Campionati della FIGB, con PEC del 24 settembre 2020 e ha ordinato che venga disputata la finale del Campionato Nazionale di Società a Squadre femminile – anno 2020.

 

30 giugno 2021

 

Fonte: CONI

***

Leggi il Dispositivo CONI »

 

L’opinione di Giorgio Duboin »

Dichiarazione del Presidente FIGB Francesco Ferlazzo Natoli  »

 

(Visited 366 times, 1 visits today)
Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.