Crea sito

Tag Archive | "Garozzo"

Zia and Garozzo in Goulash event

Tags: ,


Leggi in italiano »

Zia MahmoodSimon Cochemé has told me about a really exciting event coming up in London this weekend and I would like to share the news with you. Zia’s Individual Goulash will be played on Sunday, February 2, at the Caledonian Club, in the heart of Belgravia in London.

24 players have entered, including Zia, Benito Garozzo, Swedish World Champion Johan Upmark, Marion Michielsen from the Netherlands, Evgeny Gladysh and Andrei Gaek from Russia, and Vytautas Vainikonis from Lithuania.

Play is planned to start at 12:30, English time, with three sessions, ending at about 21:30 or 22:00.  It is planned that Garozzo will be stationary for the first session and broadcast on BBO.

For those of you not familiar with goulash deals, they are sometimes used by rubber bridge players when a deal has been passed out.  The players sort their hands into suits (but not within the suit), and the hands are put back together into a deck.  The deck is cut once and the cards are dealt in groups of 4-5-4 cards.  The result is usually a wild distribution with bad breaks.

The competitors will be given rules for playing a simple system, including: one level openings are 6 card suits (or very good 5); 1NT 12-16; 2NT 20-22;  strong 2 level bids (2♣ forcing to game) and strong jump overcalls; take-out doubles of opening bids and responses – all other doubles penalties; control bids permitted as slam tries; simple 4NT Blackwood; no other conventional bids, including Stayman.  Psyches are permitted.

It looks like it will be a fun event to watch and an excellent way to spend you Sunday evening!

Simon will organise the BBO broadcast, so make sure you do tune in!

 ***

Laura Cecilia Porro

***

RESULTS

 

Position Player Final Score
     
1st Andrei Gaek 47
2nd= Artur Malinowski 44
2nd= Johann Upmark 44
4th David Barker 25
5th Charles Wigoder 24
6th James Vogl 23
7th Susanna Gross 22
8th Patrick Lawrence 18
9th Vytas Vainikonis 14
10th= Evegny Gladysh 13
10th= Zia 13
12th Phillip King 8
13th Allison Green 7
14th Alex Hydes -3
15th Neil Mendoza -7
16th Giles Hargreave -8
17th Maurice Esterson -20
18th Alan Elliott -21
19th Anita Sinclair -23
20th Marion Michielsen -26
21st= Benito Garozzo -28
21st= Christopher Kemp -28
23rd Demitri Marchessini -34
24th Stuart Wheeler -51
25th Nicky Bearstead -53

***

Zia e Garozzo giocano Goulash

Tags: ,


English version »

Zia MahmoodSimon Cochemé ha attirato la mia attenzione su questo emozionante torneo che si terrà a Londra nel weekend, e vorrei condividere questa notizia con i nostri lettori.

Il torneo individuale Goulash con Zia si terra’ domenica 2 febbraio al circolo Caledonian, nel cuore del quartiere Belgravia a Londra.

24 giocatori si sono iscritti, tra cui Zia, Benito Garozzo, il campione del mondo svedese Johan Upmark, Marion Michielsen dall’Olanda, Evgeny Gladysh e Andrei Gaek dalla Russia, e Vytautas Vainikonis dalla Lituania.

Si iniziera’ alle 12.30, GMT, e si giocheranno tre turni, fino alle 21.30/22 GMT. Garozzo sara’ stazionario per il primo turno e il suo tavolo sara’ trasmesso su BBO.

Per coloro che non sanno cosa sia una mano di goulash, si tratta di una tecnica usata dai giocatori di rubber quando tutti passano. I giocatori dividono le loro mani per seme (senza ordinare le carte in ciascun seme) e poi le raggruppano in un mazzo. Il mazzo viene tagliato e le carte sono distribuite 4-5-4 alla volta. Il risultato e’ di solito una mano molto distribuzionale con divisioni strane.

Ai partecipanti viene prescritto un sistema semplice, che prevede: le aperture a livello di uno mostrano semi di sei carte (o 5 molto belle); l’apertura di 1SA e’ 12-16 e 2SA 20-22; le aperture a livello di due sono forti (2 Fiori forzante manche) e i salti in interferenza sono forti; i contri di aperture e risposte sono Sputnik, e tutti gli altri contri sono punitivi; le cue bid sono ammesse e mostrano tentativo di slam; 4SA e’ Blackwood; nessun’altra convenzione e’ ammessa, nemmeno la Stayman. Le psichiche sono ammesse.

Sembra proprio che sarà divertente seguire questo torneo: un ottimo modo di passare la domenica sera!

Simon organizzerà la trasmissione su BBO quindi non perdetevela!

***

Laura Cecilia Porro 

***

Risultati

 

Position Player Final Score
     
1st Andrei Gaek 47
2nd= Artur Malinowski 44
2nd= Johann Upmark 44
4th David Barker 25
5th Charles Wigoder 24
6th James Vogl 23
7th Susanna Gross 22
8th Patrick Lawrence 18
9th Vytas Vainikonis 14
10th= Evegny Gladysh 13
10th= Zia 13
12th Phillip King 8
13th Allison Green 7
14th Alex Hydes -3
15th Neil Mendoza -7
16th Giles Hargreave -8
17th Maurice Esterson -20
18th Alan Elliott -21
19th Anita Sinclair -23
20th Marion Michielsen -26
21st= Benito Garozzo -28
21st= Christopher Kemp -28
23rd Demitri Marchessini -34
24th Stuart Wheeler -51
25th Nicky Bearstead -53

***

Benito Garozzo: I am still very young (interview)

Tags:


Leggi in italiano »

garozzo 01Benito Garozzo is playing the open teams at the Open EC in Ostend, so Elisabeth van Ettinger took the opportunity to to make a short video interview with him for NewInBridge. Back in the eighties Elisabeth was member of the Dutch selection of which Mr. Garozzo was in charge.  We publish here an excerpt of the interview, edited by Laura Cecilia Porro.

 

 

Elisabeth van Ettinger – I am very proud to have with me today one of the very famous people in bridge: Benito Garozzo. Are you going to play in this tournament? Who are you playing with?

Benito Garozzo – My partner is Romain Zaleski, he is a very nice player who is playing my system which is not so easy to play.

EVE -I remember your system but probably it has changed quite a bit.

BG – I have changed the system almost every year.

EVE -Is it still very artificial? Strong club?

BG – No I have been playing 5 card majors for more than 4 years.

EVE – I remember the time you trained me with the Dutch team and we all had to learn your system.

BG – That was the Volmac system. It was a very nice system. I moved to the US and 5 card major was the system that almost everyone was playing so I switched to it.

EVE – Are you still playing a lot?

BG – I play a lot particularly on BBO. I play almost every day for a long time, since BBO started I probably have not missed many days, my love is still bridge.

EVE – Your life is still very much bridge, other things are not so important.

BG – I used to play a little golf, I was very bad, I loved it, but then I got a bad back and I had to quit.

EVE – How many hours a day do you think you are playing bridge?

BG – It depends. If I am training with a partner I play a lot, if not I play a little less, still almost every day.

EVE – Are you still training people?

BG – My partner, we are training together, we are starting playing now together.

EVE – Mr Zaleski?

BG – Yes. We train together. We play many hands and we also bid hands, partnership bidding is a very good way to train the bidding system. You have to remember the system, otherwise it’s better to play no conventions.

EVE – Which pair are you playing with?

BG – We have two very young pairs, my partner is not so young, but the others are in their 40s.

elisabeth van ettingerEVE – Who are they?

BG – Riccardo Intonti, who used to play for the juniors when I was training the Italian juniors, now he’s in his 40s, and his partner is Mario D’Avossa who also was a junior just after I quit, he’s a little younger, a couple of years less. Then Lanzarotti, who is a very known and very good player, he plays with young Manno.

EVE – Am I allowed to ask how old are you now?

BG – I am very young still, I don’t have 90 yet!  I am going to be 86.

EVE – It’s wonderful you are still playing so much. I wish you all the luck in this tournament!

***

Elisabeth van Ettinger (NewInBridge)

Enjoy the video of the interview: click here>>

Benito Garozzo: Sono ancora molto giovane (intervista)

Tags:


English version »

garozzo 01Benito Garozzo sta giocando agli Europei Open di Ostenda nel torneo a squadre open, così Elisabeth van Ettinger  ha realizzato con lui una breve video-intervista per NewInBridge. Negli anni Ottanta Elisabeth ha fatto parte della squadra olandese allenata dal grande Benito. Pubblichiamo qui un estratto dell’intervista in traduzione italiana, curata da Laura Cecilia Porro.

 

 

Elisabeth van Ettinger – Sono molto lieta di essere qui con uno dei big del bridge: Benito Garozzo. Giocherai in questo torneo? Con chi?

Benito Garozzo – Il mio compagno è Romain Zaleski, è un bravo giocatore che gioca il mio sistema, che non è molto semplice.

EVE – Ricordo il tuo sistema, ma probabilmente è molto cambiato.

BG – L’ho cambiato quasi ogni anno.

EVE – E’ ancora molto artificiale? Fiori forte?

BG – No, gioco quinta nobile da più di quattro anni.

EVE – Ricordo di quando mi allenvai con la squadra olandese e abbiamo dovuto imparare il tuo sistema.

BG – Quello era il sistema Volmac. Era molto bello. Poi mi sono trasferito negli Stati Uniti e quasi tutti giocavano quinta nobile, quindi mi sono convertito a quello.

EVE – Giochi ancora molto?

BG – Sì gioco molto specialmente su BBO. Gioco quasi tutti i giorni, a lungo, e da quando BBO è stato aperto credo di aver perso pochi giorni, continuo ad amare il bridge.

EVE – La tua vita è ancora molto piena di bridge, non molto altro?

BG – Giocavo un pochino a golf, non ero molto bravo, ma mi piaceva. Poi però ha iniziato a farmi male la schiena e ho dovuto smettere.

EVE – Quante ore al giorno giochi a bridge?

BG – Dipende. Se mi sto allenando con un compagno gioco molto, se no meno, ma comunque quasi tutti i giorni.

EVE – Continui ad allenare?

BG – Sì, mi sto allenando con il mio compagno, stiamo iniziando a giocare insieme. 

EVE – Mr Zaleski?

elisabeth van ettingerBG – Sì. Ci alleniamo insieme. Giochiamo molte mani e licitiamo. La licita è un esercizio importante per imparare il sistema. Bisogna ricordarsi il sistema, altrimenti è meglio giocare senza convenzioni.

EVE – Con chi giochi qui?

BG – Abbiamo due coppie giovani, il mio compagno non è tanto giovane, ma loro hanno circa 40 anni.

EVE- Chi sono?

BG – Riccardo Intonti, che giocava come junior quando io ero l’allenatore della squadra junior italiana, ora ha circa 40 anni, e il suo compagno Mario D’Avossa, il quale è stato junior a sua volta dopo che ho smesso, ed è un po’ più giovane, ha un paio di anni in meno. Poi Lanzarotti, che è molto noto e bravo, gioca con il giovane Manno.

EVE – Posso chiederti quanti anni hai?

BG – Sono ancora molto giovane: non ho ancora 90 anni! Ne devo fare 86.

EVE – E’ meraviglioso che giochi ancora così tanto. Ti auguro buona fortuna in questo torneo!

***

Elisabeth van Ettinger (NewInBridge)

[Edizione italiala a cura di Laura Cecilia Porro per Neapolitan Club]

Guarda il video dell’intervista: clicca qui >>

 

2011 Italian Club Team Championships: final stage is coming

Tags: , , , , , , , ,


leggi in italiano »

2011 Italian Club Team Championships. The Italian “Campionati Societari” (Club Team Championships) final stage will start – 22-25 of September – at Palazzo dei Congressi di Salsomaggiore Terme, next to Parma. There will be the semi-finals and finals of Open and Women Category. The Open winning team will play the 2012 Champions Cup. The Team Associato Allegra of Turin (that is Lavazza Team), winner of 2010 edition, will represent Italy in 2011 Champion Cup that will be held in Bad Honnef, in northern Germany (Westphalia), since 17th to 22nd of November. Read the full story

Campionati Italiani Societari 2011: al via le fasi finali

Tags: , , , , , , , ,


english version »

Campionati Italiani per Società Sportive 2011.   La fase finale dei Campionati Societari si terrà dal 22 al 25 Settembre nella consueta cornice del Palazzo dei Congressi di Salsomaggiore Terme (Parma). Si disputeranno semifinali e finali dei Play Off prima serie, categorie Open e Donne. L’Associazione sportiva vincitrice sarà proclamata Campione d’Italia di Società. I vincitori dell’Open andranno alla Champions Cup 2012. I vincitori dei Societari del 2010, Associato Allegra di Torino (cioè la Lavazza), giocheranno la Champion Cup 2011 che si disputerà dal 17 al 20 Novembre a Bad Honnef, nel nord della Germania (Westphalia). Read the full story

Due chiacchiere con Federico Primavera (intervista)

Tags: , , , , , , , , ,


read english version »

 Federico, giovedì prossimo cominciano i Campionati Italiani di primavera, ci puoi  confermare la formazione Angelini? Presentaci la tua squadra! La formazione sarà Fantoni-Nunes, Garozzo-Cima e Angelini-Primavera con possibilità di scambio tra i giocatori, eccezione fatta per Fantoni-Nunes, come del resto è avvenuto nella fase iniziale del campionato societario. Gioco da molto tempo sia con Francesco che con Benito e mi trovo molto bene con entrambi. Sono due persone squisite e due amici veri: l’amicizia e la stima reciproca è molto importante per poter formare una buona coppia. Con Francesco ultimamente abbiamo messo a punto un sistema più semplice e più aggressivo, con Benito invece uno molto sofisticato: questo ha richiesto anni di studio senza i quali non sarebbe possibile giocarlo. Read the full story

Federico Primavera talks about… (interview)

Tags: , , , , , , , , ,


leggi in italiano »

 Federico, can you tell us the line up of the Angelini Team for the upcoming Spring Italian Championships? Which players and what partnerships? This is the line up: Fantoni-Nunes, Garozzo-Cima and Angelini-Primavera, with the possibility of exchanging players within the team, with the exception of Fantoni-Nunes. I have been playing with both Garozzo and Angelini for quite some time and I feel very comfortable with both. Read the full story

Il Terzo Uomo – intervista a Valerio Giubilo

Tags: , , , , , , , ,


read english version »

Valerio,  devo subito farti i complimenti per la Coppa Italia che hai appena vinto con il team Zaleski. Ma dimmi: come nasce il team Zaleski? Romain Zaleski è forse fino ad oggi più conosciuto per le sue imprese finanziarie che per quelle bridgistiche. Ha sempre avuto una grande passione per il bridge e giocava già negli anni Settanta, poi ha smesso per molti anni. Nella metà degli anni Duemila, essendo divenuto meno pesante il suo impegno lavorativo, Romain ha ripreso a giocare. Vive in Italia ma può definirsi un cittadino del mondo: trascorrendo molto tempo Parigi, ebbe modo di stringere amicizia con grandi giocatori professionisti francesi come Chemla, Faingenbaum e Pilon che poi ha ricontattato quando ha deciso di riprendere a giocare, ottenendo anche buoni risultati. Read the full story

Tre Italiani in testa alla classifica WBF

Tags: , , ,


read article on BridgeTopics.com »

L’italiano Claudio Nunes è salito al secondo posto nella classifica WBF. Fulvio Fantoni, il partner di Nunes, mantiene la prima posizione. Al terzo posto un altro giocatore italiano: Giorgio DuboinBob Hamman (USA), già in passato numero uno di tale classifica, è oggi quarto. Hamman peraltro guida incontrastato  la classifica WBF Grand Master dove  è secondo Il mitico Benito Garozzo (Italia / USA). Read the full story

Valerio Giubilo – Ritratto di un campione italiano

Tags: , , , , , , ,


read english version »

 Il finanziere franco-polacco Romain Zaleski è oggi il terzo grande sponsor del bridge italiano, l’unico che sembra in grado di competere con i due colossi storici, Angelini e Lavazza. Zaleski ha recentemente ingaggiato fortissimi giocatori, che in passato militarono proprio nella squadra di Francesco Angelini: Lorenzo Lauria, Alfredo Versace e Valerio Giubilo. Al suo debutto ufficiale in Italia sono andati immediatamente a segno vincendo lo scorso dicembre la prestigiosa Coppa Italia. Read the full story

Valerio Giubilo – Portrait of an Italian Top Player

Tags: , , , , , , ,


leggi in italiano »

 The Franco-Polish financier Romain Zaleski is today the third major sponsor of Italian bridge, the only one that seems able to compete with the two historic giants of professional Italian bridge, Angelini and Lavazza. Zaleski recently hired three top Italian players, who had previously played for the Angelini team: Lorenzo Lauria, Alfredo Versace and Valerio Giubilo. Their official debut in Italy last December laid down the gauntlet by winning the prestigious Italian Cup. Read the full story

E ora parliamo di bridge! (intervista a Norberto Bocchi)

Tags: , , , , , , , , , ,


read english version »

 bocchi by leone Norberto Bocchi  ci ha cortesemente concesso una lunga intervista: abbiamo proposto una serie di argomenti, ciascuno corredato da una citazione, e abbiamo, dunque, invitato il Campione italiano a discuterli con noi. Read the full story

And now let’s talk about bridge! (interview to Norberto Bocchi)

Tags: , , , , , , , , ,


leer en español »                                   leggi in italiano »

bocchi by leoneNorberto Bocchi has kindly given  us a long interview:  We have  referred a number of topics, each accompanied by a quote, and we therefore invited the Italian Champion to discuss with us. Read the full story

Two-suiter club: book review by P.E. Garrisi – translated by Carol Sims

Tags: , , , ,


leggi in italiano »

“Two-suiter Club” by Gianantonio Castiglioni – ed. Mursia 2009 (in italian)

The Two suiter Club is a new system designed by the bridge scholar Gianantonio Castiglioni of Milan, a chemist and businessman who lives in Lugano.    It uses the strong club opening of 16 HCP, 5 card major, weak 2’s and 1NT 15-17 HCP. Some characteristics are shared with Precision and thus before proceeding we need a description of Precision. Read the full story

Il Fiori Bicolore – recensione a cura di Paolo Enrico Garrisi

Tags: , , , ,


read english version »

 “Fiori Bicolore”, di Gianantonio Castiglioni,  Mursia 2009

“Fiori Bicolore” è un nuovo sistema elaborato dal teorico Gianantonio Castiglioni di Milano, un chimico e uomo d’affari che vive a Lugano. Utilizza fiori forte da sedici punti, quinta nobile, aperture due deboli e 1NT 15-17; alcuni caratteri sono del Precision, per cui prima di proseguire ne occorre la descrizione. Read the full story

Interview with Italian champion Toni Mortarotti (first part)

Tags: , , ,


leggi in italiano » 

Toni Mortarotti is a champion and a strong player but above all a well known teacher and writer about bridge, all in all a great cultural representative of this sport: where should we start? With the fact that above all I am a fan of bridge. Read the full story

Due Chiacchiere con Toni Mortarotti (intervista Parte Prima)

Tags: , , ,


read english version »

Toni Mortarotti è un campione e un fortissimo giorcatore ma soprattuto un famoso insegnante e autore di Bridge, in sostanza un grande mediatore culturale di questo sport: da dove vogliamo cominciare? Dal fatto che sono, innanzi tutto, un appassionato del Bridge. Read the full story

Giorgino Duboin’s column

Italian style 02The Neapolitan Club staff is honoured to welcome a new illustrious contributor: Giorgino Duboin. The great Italian champion will write a series of articles mostly dedicated to his international bridge activities. Duboin's Column »

Norberto Bocchi’s column

MyWay-logoThe great Italian champion Norberto Bocchi contributes articles on a regular basis to Neapolitan Club. Norberto refers in his column ‘My Way’ to political issues which may arise in the bridge world and sometimes he describes interesting hands. Read Bocchi's column»   Read Bocchi's interviews»

Rhoda Walsh Notes

Rhoda_WalshWalsh No Trump Notes by Rhoda Walsh: a study on No Trump openings with their developments  in uncontested and contested auctions. Table of Contents »
Annotations by Rhoda Walsh on the 1 Notrump game forcing  response in the "2 over 1 game forcing system" (Walsh System).Table of Contents»

Simply the Best

Best articles by Paolo Enrico Garrisi: open »

Let’s talk to the Champions!

Best interviews run by Laura Camponeschi: open »

Momorizing at Bridge

Are there techniques to develop some specific memory? Could be possible to make a choice of what might be more useful to memorize? Read what the champions say: open »

Silvio Sbarigia

 

SILVIO SBARIGIA is a pharmacist; he was born in Rome and lives there. He has won the European championship in 1975 with legendary Blue Team, runner up at 1974’s and at Olympic games of 1976.  Sbarigia is member of Neapolitan Club Technical Commettee. His bridge problems aren’t difficult; just we need to think on a plan and to avoid the instinctive playing. Bridge quizzes by Sbarigia »

Laura Cecilia Porro

Laura-Cecilia-Porro 142

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.