WBF: Linee Guida Disciplinari per Zone e Federazioni Nazionali

English version »

WBFIl primo ottobre 2015, a Chennai (India), il Comitato Esecutivo della World Bridge Federation ha approvato le “Linee Guida per coloro che sono autorizzati a imporre sanzioni su un trasgressore secondo le Regole di Disciplina dell’Autorità di Zona oppure della Federazione Nazionale (NBO)”:

La World Bridge Federation è desiderosa di incoraggiare le Autorità di Zona e le NBO ad adottare un approccio coerente all’imposizione di sanzioni su quelle persone che hanno violato il loro Codice di Disciplina.

Imbrogliare è ritenuta essere la più seria trasgressione che può occorrere nello sport del bridge. Queste linee guida sono limitate a quel tipo di trasgressione. È probabile che le Autorità di Zona e le NBO abbiano le loro proprie strutture per trattare le trasgressioni minori del comportamento.

Le linee guida intendono assistere l’organo che emette la sentenza nel determinare la sanzione più appropriata per il colpevole che ammette la colpa o che è stato trovato colpevole d’imbrogliare. Deve essere posto l’accento sul fatto che si tratta di linee guida e non di binari e che ogni caso deve essere trattato col suo proprio corredo di fatti e circostanze.

 

Principi del Giudizio

 

Lo scopo del Codice di Disciplina:

(1) Assicurare una forma di comportamento accettabile da parte di tutti coloro che partecipano al gioco in Bridge Duplicato;

(2) Assicurare che tutti i giocatori giochino la partita secondo le leggi del Bridge Duplicato sia nella lettera sia nello spirito;

(3) Assicurare che tutti coloro che partecipano al gioco del Bridge Duplicato lo facciano in maniera leale e con probità.

 

La struttura legale entro la quale le procedure hanno applicazione:

(1) Le Autorità di Zona e le NBO usualmente avranno, e sono incoraggiate ad applicarlo, un Codice di Disciplina che stabilisce i procedimenti e le procedure da applicare nel trattare i casi di condotta impropria.

(2) Ci sarà solitamente una relazione mediante la quale questo codice disciplinare avrà applicazione. Questa può sorgere contrattualmente, in virtù di accordo tra i membri, o mediante riconoscimento di essere soggetti a Codice Disciplinare.

 

Sanzioni

(1) Imbroglio in collusione – metodi predeterminati di una coppia per organizzare informazioni non autorizzate:

1a trasgressione: divieto a vita di giocare con quel partner e sospensione di dieci anni da eventi nazionali oppure di zona.

2a trasgressione: divieto permanente di partecipare a eventi nazionali oppure di Zona.

 (2) Ottenere informazioni relative alle mani. Ricerca attiva di informazioni riguardanti mani non ancora giocate:

1a trasgressione: 1 anno di sospensione da eventi nazionali oppure di Zona

2a trasgressione: 5 anni di sospensione da eventi nazionali oppure di Zona

(3) Imbroglio involontario – ottenere informazioni riguardanti una mano non ancora giocata e quindi agire in base a quelle informazioni quando viene giocata:

1a trasgressione: ammonimento.

2a trasgressione: sospensione da eventi nazionali oppure di Zona fino a due anni.

 

Sconto di pena

Il bando a vita di fare coppia non è suscettibile di avere alcuno sconto.

Il periodo di sospensione per altre sanzioni può essere diminuito di un terzo ove il trasgressore ammetta la sua colpa e dimostri mortificazione.

 

David R Harris

General Counsel

World Bridge Federation

 

***

 

(Visited 197 times, 1 visits today)
Previous Entries WBF: Disciplinary Guidelines for Zonal Authorities and NBOs Next Entries Norway supports Netherlands