Slava Memorial Cup 2014

English version »

Slava 2014L’edizione 2014 della Slava Memorial Cup si terrà presso l’Hotel Danilovskaya di Mosca (Russia) dal 21 al 23 febbraio. La menifestazione comprende due competizioni: il torneo a squadre (Top 8) ed il torneo a coppie (Top 36).  Quello a squadre è un torneo ad inviti: le 8 squadre in gara sono state selezionate direttamente dal Comitato Organizzatore. Nel torneo a coppie, invece, gli inviti da parte del Comitato Organizzatore sono riservati a non più di 1/3 dei partecipanti. Le coppie previste per ora sono 36 ma il numero può essere incrementato a discrezione del Comitato Organizzatore.

La Slava Cup è senza dubbio uno dei più prestigiosi tornei europei. L’evento è intitolato a Slava Grinuk (1970-1999). Tre anni fa Vladimir Ivanov così raccontava la sua storia:

“Slava era un giocatore di Mosca. Morì giovane di cancro, e i suoi amici, che non erano giocatori di bridge, decisero che la cosa migliore che potessero fare per ricordarlo fosse di istituire un torneo annuale che portasse il suo nome. Erano piuttosto benestanti, così finanziarono l’evento. All’inizio era un piccolo torneo solo russo, ma in pochi anni divenne un torneo internazionale. Oggi è uno dei più prestigiosi tornei della Russia. La parte più toccante della storia è che questi amici ancora finanziano il torneo, benché non sappiano giocare a bridge.”

Quest’anno le squadre invitate sono le seguenti:

1. Bulgaria: Victor Aronov, Jerry Stamatov. Vladimir Mikhov, Diyan Danailov

2.  Monaco – Zimmermann: Pierre Zimmermann, Franck Multon, Geir Helgemo, Tor Helness, Claudio Nunes, Fulvio Fantoni

3. Israel: Alon Birman, Dror Padon, Lotan Fischer, Ron Schwartz, Ilan and Ophir Herbst

4. Arlovich: Andrey Arlovic, Erikas Vainikonis, Ivan Semeno, Vitold Silva, Krzysztof Buras, Grzegorz Narkiewicz.

 5. Gromov: Andrey Gromov, Alexander Budinin, (Agustin Madala), Alejandro Bianchedi, Evgueni Gladysh, Mikhail Krasnosselski.

 6. Zaleski: Romain Zaleski, Philippe Cronier, Andrea Manno, Massimo Lanzarotti

 7. Auken: Sabin Auken, Roy Welland, Juan Carlos Ventin, Mustafa Cem Tokay

 8. Netherlands: Herman Drenlelfords, Sjoert Brink, Berend van de Bos, Sebastiaan Drijver, Jiris van Lankveld

Tutte le info sul sito ufficiale dell’evento: clicca qui »

***

 

(Visited 215 times, 1 visits today)
Previous Entries World Bridge Federation: Future Events Next Entries Narkiewicz e Buras si ritirano dalla nazionale open polacca