Crea sito

Categorized | *ITALIANO, Scacchi

Tags :

Scacchi: Magnus Carlsen sarà lo sfidante per il titolo mondiale

Posted on 01 April 2013

English version »

gp_top_850Il giovane giocatore norvegese Magnus Carlsen, 22 anni, ha vinto a Londra il Torneo dei Candidati davanti all’ex campione del mondo Vladimir Kramnik, e in novembre affronterà Viswanathan Anand (43 anni) per il campionato del mondo. Carlsen ha vinto il primo premio, di 115,000 €; Kramnik poco meno, 107,000.

Non si sa ancora il luogo della sfida, ma in questo momento la città di Chennai, in India, ha un’opzione per ospitarla. Anand è nato a Mayiladuthurai, una città distante 280 km da Chennai e nello stesso stato Tamil Nadu.

Anand è detentore del titolo sin dal 2007, quando lo prese a Kramnik. Sia Anand sia Carlsen hanno vinto un campionato mondiale di gioco rapido, perciò la loro sfida sarà tutto meno che noiosa. I giocatori veloci spesso riflettono profondamente in aperture e centro partita, essendo abili a fare molte mosse in pochi minuti – o anche in pochi secondi – all’avvicinarsi del controllo del tempo. Carlsen, infatti, stasera ha fatto sei mosse in dieci secondi.

La sua vittoria nel torneo, tuttavia, è arrivata in maniera veramente inattesa. Carlsen era in testa a pari merito con Kramnik, ma lo precedeva per il numero di vittorie, sennonché ha perso stasera contro Peter Svidler; il suo cordoglio è però durato meno di un’ora, quando anche Kramnik ha dovuto abbandonare contro il suo avversario, Vassily Ivanchuk.

Una cosa del genere non era mai successa prima, ma non è cosa così strana, in fin dei conti. Anzitutto ambedue erano partiti sentendosi obbligati a vincere a tutti i costi, così si sono fortemente sbilanciati. Per capire com’è andata poi è sufficiente pensare a quello che spesso succede a bridge quando una coppia va a slam, per esempio 6, e gli manca KJxx in atout e un asso a lato. Il Dichiarante deve fare il doppio impasse, mentre all’altro tavolo, dove si sono fermata a 5, può giocare in sicurezza per perdere una presa, quindi battendo l’asso con la sorpresa di trovare il re secco, e facendo 5+1 invece di 6-1.

Stasera sia Kramnik sia Carlsen erano in un difficile slam, o per meglio dirla fuor di metafora, avevano ambedue grandi campioni come avversari.

 

Risultati dell’ultimo turno:

Carlsen – Svidler 0-1

Ivanchuk – Kramnik 1-0

Gelfand – Grischuk ½-½

Aronian – Radjabov 1-0

 

Classifica finale:

Carlsen Magnus 8,5 with five victories

Kramnik Vladimir 8,5 four victories

Svidler Peter 8

Aronian Levon 8

Gelfand Boris 6,5

Grischuk Alexander 6,5

Ivanchuk Vassily 6

Radjabov Teimour 4

 

Collegamenti:

http://chess-results.com

http://www.worldchess.com/

***

Paolo Enrico Garrisi

 

(Visited 267 times, 1 visits today)

Comments are closed.

Giorgino Duboin’s column

Italian style 02The Neapolitan Club staff is honoured to welcome a new illustrious contributor: Giorgino Duboin. The great Italian champion will write a series of articles mostly dedicated to his international bridge activities. Duboin’s Column »

Norberto Bocchi’s column

MyWay-logoThe great Italian champion Norberto Bocchi contributes articles on a regular basis to Neapolitan Club. Norberto refers in his column ‘My Way’ to political issues which may arise in the bridge world and sometimes he describes interesting hands. Read Bocchi’s column»   Read Bocchi’s interviews»

Rhoda Walsh Notes

Rhoda_WalshWalsh No Trump Notes by Rhoda Walsh: a study on No Trump openings with their developments  in uncontested and contested auctions. Table of Contents »
Annotations by Rhoda Walsh on the 1 Notrump game forcing  response in the "2 over 1 game forcing system" (Walsh System).Table of Contents»

Simply the Best

Best articles by Paolo Enrico Garrisi: open »

Let’s talk to the Champions!

Best interviews run by Laura Camponeschi: open »

Momorizing at Bridge

Are there techniques to develop some specific memory? Could be possible to make a choice of what might be more useful to memorize? Read what the champions say: open »

Silvio Sbarigia

 

SILVIO SBARIGIA is a pharmacist; he was born in Rome and lives there. He has won the European championship in 1975 with legendary Blue Team, runner up at 1974’s and at Olympic games of 1976.  Sbarigia is member of Neapolitan Club Technical Commettee. His bridge problems aren’t difficult; just we need to think on a plan and to avoid the instinctive playing. Bridge quizzes by Sbarigia »

Laura Cecilia Porro

Laura-Cecilia-Porro 142
Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.