Crea sito

Categorized | eventi, ITALIANO

Tags : ,

Lavazza (Open) e Bernasconi (Women) vincono le selezioni per i Giochi Mondiali di Bridge 2012

Posted on 29 January 2012

english version »

La squadra Lavazza ha vinto le selezioni italiane per gli World Mind Sports Games 2012. Maria Teresa Lavazza (con Bocchi, Duboin, Ferraro, Madala, Sementa) ha sconfitto in finale Romain Zaleski (con D’Avossa, Giubilo, Intonti, Lauria, Versace) con un larghissimo margine di vantaggio: 213 a 100 (+ 103Imps). La sqadra di Zaleski si è ritirata alla fine dell’ottavo round, ovvero due round prima dei 10 previsti. Nella categoria Women la squadra di Bernasconi (con Golin, Olivieri, Paoluzi, Rosetta, Saccavini, Vanuzzi) ha battuto la squadra di Martellini (con Martellini S., Campagnano, Causa, Fusari, Martellini C., Piscitelli) 347 a 252,75 (+ 94,25 Imps).

Così le ragazze di Bernasconi ed i ragazzi della Lavazza rappresenteranno l’Italia ai prossimi Giochi Mondiali di Bridge.

Delusione e malumore fra i tifosi italiani per la mancata trasmissione degli incontri di finale su BBO.

Curiosità. Lorenzo Lauria  iscritto  nella squadra di Romain Zaleski, non ha giocato nessun turno della finale.

I Giochi Mondiali di Bridge (World Mind Sports Games - WMSG) sono organizzati dall’ Associazione Internazionale degli Sport della Mente (IMSA – International Mind Sports Association).  La WBF (World Bridge Federation) ha incorporato le Olimpiadi del Bridge nei Giochi della Mente (WMSG): tutte le competizioni giocate all’interno o in combinazione con i Giochi della Mente sono chiamati World Games Bridge. Essi comprendono le seguenti competizioni a squadre: Open, Signore, Seniores, Juiniores. Inoltre sono previsti tornei a coppie e individuali per gli Juniores.

L’edizione inaugurale degli World Mind Sports Games si è svolta a Pechino, in Cina, nel 2008. Qui l’Italia vinse la medaglia d’oro nella categoria Open con Giorgio Duboin, Fulvio Fantoni, Lorenzo Lauria, Claudio Nunes, Antonio Sementa, Alfredo Versace, Massimo Ortensi (coach) e Maria Teresa Lavazza (capitano non giocatore). Nella categoria Women il titolo andò all’Inghilterra, nella categoria Seniores al Giappone.

L’Associazione Internazionale degli Sport della Mente (IMSA) ha annunciato che i prossimi World Mind Sports Games (WMSG) si svolgeranno a Cardiff in Galles dal 7 al 20 agosto oppure a Strasburgo in Francia dal 9 al 23 Agosto. La scelta definitiva sarà comunicata dall’Imsa entro 3 settimane.

***

29/01/2012

Share:
Condividi
(Visited 219 times, 1 visits today)

One Response to “Lavazza (Open) e Bernasconi (Women) vincono le selezioni per i Giochi Mondiali di Bridge 2012”

  1. Claudio says:

    Le selezioni per squadra? Credo sia palese che non hanno senso. Nel bridge il rapporo tra le varie coppie della squadra è poco importante, anzi possiamo dire praticamente senza peso. Mi sembra ovvio che se si deve selezionare allora bisogna selezionare le COPPIE più forti, e sinceramente mi sembra davvero lineare e semplice.


Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

Twitter

Norberto Bocchi

 

The great Italian champion Norberto Bocchiwill contribute articles on a regular basis to Neapolitan Club. Norberto will refer in his column ‘My Way’ to political issues which may arise in the bridge world and sometimes he will describe interesting hands. Read Bocchi's column»   Read Bocchi's interviews»

Silvio Sbarigia

 

Silvio Sbarigia

SILVIO SBARIGIA is a pharmacist; he was born in Rome and lives there. He has won the European championship in 1975 with legendary Blue Team, runner up at 1974’s and at Olympic games of 1976.  Sbarigia is member of Neapolitan Club Technical Commettee. His bridge problems aren’t difficult; just we need to think on a plan and to avoid the instinctive playing. Bridge quizzes by Sbarigia »

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.