Lanciata la versione beta di Bridge Big: Tutti i giocatori sono invitati a provarla

read english version»

Ieri è stato lanciato un nuovo sito di bridge chiamato bridgebig.com. Già alla prima occhiata, e specialmente dopo aver letto la sezione “about”, si capisce che Bridge Big è qualcosa che il mondo del bridge non aveva ancora mai visto. Gli olandesi che hanno dato il via al progetto si sono ripromessi mettere un po’ di spezie nel bridge online, e di “trasformare il bridge nell’attività più eccitante del Web”.

Questo è un piano ambizioso, ma sembra che siano sulla retta via. Spinti da Zia Mahmood, che si è unito al gruppo come ambasciatore del progetto, Bridge Big sta organizzandosi per offrire tornei di bridge in internet con significativi premi in denaro. Loro vogliono portare nel bridge la stessa attrattiva e piacevolezza che ha oggi il poker. Bridge Big sta pianificando per avere un modello di gioco simile al poker online, dove ogni giocatore mette una quota nel torneo e il migliore di loro si porta la vincita a casa. Il gioco sarà sempre individuale e anonimo per ragioni di sicurezza.

Per maggiori informazioni sul piano a lungo termine conviene visitare il sito; attualmente è aperto a tutti, in fase sperimentale. Durante questa fase il gioco è gratis; nelle prime settimane, di test, c’è semplicemente una competizione aperta a tutti. Al termine di ogni settimana Bridge Big incoronerà i tre migliori giocatori, quelli cioè che hanno vinto più IMP. Il principale scopo della fase sperimentale è creare una piattaforma pronta per il vero avvio; considerando tutto, dovrebbe durare diversi mesi. Bridge Big invita i giocatori ad inviare suggerimenti e rilievi che possano aiutarci a migliorare il sito.

È presto per dirlo, ma Bridge Big già appare come una ventata di freschezza nel mondo del bridge. Se gli iniziatori riusciranno a realizzare il loro ambizioso piano, potremmo essere in una nuova era del bridge (online).

Jan van Cleeff di BridgeTopic ha provato qualche mano ed è rimasto impressionato: “L’interfaccia è molto gradevole e semplice. E sebbene Bridge Big esista da un solo giorno, vi ho già trovato giocatori di buon livello. Non vedo l’ora di giocarci a soldi!”

 ***

BridgeTopics.com

 

(Visited 181 times, 1 visits today)
Previous Entries Bridge Big started beta version: Test players are invited to join Next Entries Angelini hires Greco-Hampson for the "European Open" in Poznan