La Scuola Bridge Eur di Roma trionfa ai Campionati Italiani Allievi 2012

english version »

I Campionati Italiani a Coppie e Squadre Miste riservati agli allievi Scuole Bridge si sono svolti dall’ 8 all’11 novembre 2012 a Salsomaggiore Terme (Parma). Il preoccupante calo di partecipazione (70 coppie e 36 squadre) non coinvolge la Scuola Bridge Eur che si presenta ai nastri di partenza con ben 32 allievi, motivati e pronti alla competizione.

I ritmi serrati non permettono distrazioni di sorta,  ma già al termine del torneo a coppie il bottino della Scuola Bridge Eur è notevole: 1 medaglia d’oro nella competizione del Primo Livello (riservata agli allievi al secondo anno di scuola) con la coppia Elisabetta Cuocolo – Lorenzo Morganti;  2 medaglie d’argento con le coppie Nicola Vitacolonna- Arianna Testa (matricole)  e Massimiliano Gatta- Silvia Rapallo (primo livello);  2 medaglie di bronzo  con le coppie Cristina Bonvicini- Andrea Rosalba (matricole) e  Alessandro Coglitore – Michela Salvato (secondo livello).

Non c’è tempo di riposarsi che subito inizia la competizione più prestigiosa: il campionato a squadre. la scuola bridge eur vince la medaglia d’oro nel primo livello con Elisabetta Cuocolo, Lorenzo Morganti, Massimiliano Gatta, Silvia Rapallo, Giulia Opilio e Valeria Lucente.  E piazza nella finale per il titolo più ambito, quello del secondo livello, tutte e 2 le sue squadre.  vince l’oro la squadra composta da Filippo Cavallari, Alessandro Coglitore,  Michela Salvato, Giulia Catena ed Enzo Livrieri:  un gruppo di amici giovani e simpatici che in questi anni ha dominato la scena degli allievi in tutte le competizioni. L’argento va invece ala squadra composta da Anna Castellani,  Gianfilippo Pecorini, Fulvio Romano Brusoni ed Enrica Cherubini.

Grazie agli straordinari risultati dei suoi allievi, la Scuola Bridge Eur di Roma, diretta dall’istruttore Mario Guarino, si aggiudica per la seconda volta consecutiva il prestigioso Trofeo Riolo. Il trofeo “Vincenzo Riolo” viene attribuito alla Società che meglio si classifica nelle diverse gare dei Campionati Allievi misti/signore. E’ stato istituito a partire dal 2010, per ricordare Enzo Riolo, scomparso il 31 Luglio di quell’anno. Campione d’Europa nel 1977,  Riolo ha speso molta della sua vita proprio nell’insegnamento del bridge.

Un indubbio trionfo per  la Scuola Bridge Eur: un luogo dove regna sempre un’atmosfera gioiosa ed amichevole. Questi ragazzi sono educati al tavolo, sempre sorridenti, gentili tra loro e con gli avversari, forti ma sempre disponibili. Mario oltre ad insegnare validamente la tecnica del bridge ha saputo creare un’atmosfera davvero unica e speciale, interpretando al meglio il suo ruolo di maestro e ricordando a noi tutti che giocare a bridge deve essere prima di tutto un divertimento.

***

Carlo Carpentieri

14/11/2012

(Visited 575 times, 1 visits today)
Previous Entries Roma Eur Bridge School wins Italian Students Championships 2012 Next Entries Giocatori stranieri nei campionati italiani - Storia dell’articolo 22