Intercity League Primavera 2014: Semifinali

English version »

by esme 42La 21a edizione di BBO Intercity League è giunta alle semifinali; gli incontri si disputeranno mercoledì 21 maggio alle 20:45, sulla durata di ventiquattro mani. Una semifinale sarà tra le due rimanenti squadre italiane, Messina e Ascoli Piceno (nomi BBO dei capitani: Ranbru, Turbin); l’altra sarà tra la polacca Szprotawa (cpt piter_57), e la bulgara Razgrad-Lovech (milmar).

La favorita è una volta di più Ascoli Piceno, detentrice del titolo, sette volte vincitrice e una volta seconda.

Nell’incontro di mercoledì, Ascoli Piceno schiererà Fabio Colasante con Paolo Enrico Garrisi; questa coppia giocherà Fiori Napoletano, cioè il sistema di Eugenio Chiaradia che vinse così tanto negli anni cinquanta e sessanta del secolo passato. Il Fiori Napoletano fu dismesso dal Blue Team nel 1965, dopo l’uscita dalla squadra di Chiaradia, ma secondo Paolo e Fabio è ancora il sistema più efficace.

L’altra coppia di Ascoli Piceno, nell’incontro di mercoledì, è costituita da Steen Moller e Stig Werderlin, due ben noti campioni danesi; dopo l’incontro, Moller e Werderlin si attarderanno per commentare le mani giocate e rispondere alle domande degli angolisti. Per assistere, entrare nel tavolo dei capitani.

Sito ufficiale (di Willem Mevius):

http://intercity.cloudapp.net/Default.aspx 

***

 

(Visited 65 times, 1 visits today)
Previous Entries Norway won the Balaton Invitational Team Tournament Next Entries 2014’s Spring InterCity League: Semi-finals