InterCity League primavera 2012 – Risultati dei quarti

english version »

Ascoli Piceno ha battuto Praga con un largo +47 in 24 mani. L’incontro, tuttavia, è stato ben più combattuto di quanto dicano gli imp: Ascoli ha vinto di 12 mani a 9. La “Battaglia del Galles”, cioè l’incontro tra Wales United e Cardiff,è stato vinto dai secondi (+4). I montenegrini di Nikšić hanno eliminato Manchester (+32). Egedal ha battuto Niš (+24).

In semifinale Cardiff affronterà Nikšić, mentre Egedal cercherà una rivincita contro Ascoli Piceno: le due squadre si sono già incontrate nei quarti dell’edizione precedente; Ascoli vinse di 16 dopo un match molto combattuto.

Bisogna ora dire che Egedal non è una città norvegese, come erroneamente scritto nell’articolo precedente. Mi scuso per l’errore col capitano Nielsf Foged e i suoi compagni (e con tutti i danesi). Egedal è una nuova città danese fondata nel 2007 unendo tre piccole cittadine: Ledøje Smørum, Ølstykke e Stenløse. Il nome Egedal significa Valle delle querce.

Le semifinali si giocheranno mercoledì 16 alle 20,45. I nomi tra parentesi sono quelli dei capitani delle squadre.

Cardiff (Coch Draig) Nikšić (Vesna567)

Egedal (Nielsfoged) Ascoli Piceno (Turbin)

 ***

14/05/2012

 

(Visited 54 times, 1 visits today)
Previous Entries InterCity League Spring 2012 - Quarterfinals Results Next Entries 2012 Juan Les Pins: Calandra and Ferraro win the 2012 Mixed Pairs Tourney