Crea sito

Categorized | eventi, ITALIANO

Tags :

IBPA premia Maria Teresa Lavazza come personalità dell’anno 2012

Posted on 17 August 2012

english version »

La IBPA (International Bridge Press Association) premia Maria Teresa Lavazza come personalità dell’anno 2012. Quando si parla di capitani non giocatori famosi, si fanno solo due nomi, entrambi italiani: Carl’Alberto Perroux, capitano del Blue Team e Maria Teresa Lavazza dell’omonima squadra Lavazza. Maria Teresa ha dato le dimissioni quest’anno dopo i campionati europei di Dublino – in qualità di capitano o allenatore ha vinto tutti i titoli più prestigiosi: tre Olimpiadi, due Bermuda Bowl e un Rosenblum; un campionato del mondo transnazionale e cinque campionati europei completano il medagliere. Altre sette medaglie mondiali ed europee allungano il curriculum del capitano. Anche in qualità di giocatrice Maria Teresa Lavazza ha avuto successo: ha vinto due volte gli europei a squadre miste e la coppa campioni europea, più tre medaglie negli europei a squadre miste.

Le dimissioni della Lavazza sono dovute alla scelta della FIGB di fare selezioni per scegliere le rappresentative nazionali, invece di ricorrere alla scelta di un selettore. Questo apre la porta alla possibilità che gli sponsor giochino nella squadra, cosa che non poteva accadere quando le coppie erano scelte dal Commissario Tecnico. Non ci sono dubbi che la condizione della nazionale italiana sarà peggiore senza la guida di Maria Teresa Lavazza. Anche il resto del mondo del bridge sentirà fortemente la sua mancanza.

Le postazioni di caffè Lavazza sono diventate una parte quasi obbligatoria dei campionati mondiali ed europei e sono grandemente apprezzate da tutti – il caffè Lavazza ha risvegliato una generazione di giocatori, migliorando lo standard di gioco e offrendo ai giornalisti esempi di bravura da raccontare.

Bridge a parte, Maria Teresa ora avrà più tempo per dedicarsi ai suoi cinque nipotini ed alla associazione caritatevole di cui è presidente regionale: ADISCO, a favore dei bambini malati di leucemia.

 ***

John Carruthers [edizione italiana a cura di Laura Cecilia Porro per Neapolitan Club]

Lille, (Francia) 16 agosto 2012 

 

(Visited 109 times, 1 visits today)
Share:
Condividi

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

Twitter

Norberto Bocchi

 

The great Italian champion Norberto Bocchiwill contribute articles on a regular basis to Neapolitan Club. Norberto will refer in his column ‘My Way’ to political issues which may arise in the bridge world and sometimes he will describe interesting hands. Read Bocchi's column»   Read Bocchi's interviews»

Silvio Sbarigia

 

Silvio Sbarigia

SILVIO SBARIGIA is a pharmacist; he was born in Rome and lives there. He has won the European championship in 1975 with legendary Blue Team, runner up at 1974’s and at Olympic games of 1976.  Sbarigia is member of Neapolitan Club Technical Commettee. His bridge problems aren’t difficult; just we need to think on a plan and to avoid the instinctive playing. Bridge quizzes by Sbarigia »

Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.