I quesiti di Silvio Sbarigia – n. 16: “Tasse italiane” (soluzione)

read english version »

Silvio Sbarigia è romano, farmacista. E’ stato campione d’Europa nel 1975 col Blue Team; secondo nel 1974 e secondo alle Olimpiadi del 1976. Ci propone dei quiz che inducono alla riflessione. Lo scopo di un quiz, in genere, è di cimentare le nostre capacità tecniche nel trovare la soluzione; qui non basta trovare la soluzione, e non è neanche la cosa più importante.

 Silvio vuole che riflettiamo sulla mano e ne studiamo i possibili piani di gioco. Se centriamo la soluzione ed era – per dire – in un impasse all’avversario di destra, lui ci chiederà cos’altro abbiamo pensato prima di fare quell’impasse. Silvio ce lo chiederà quando saremo al tavolo reale con lui: qui, invece, dovremo chiedercelo da soli.

 La soluzione sarà pubblicata fra qualche giorno. Attenti al titolo e buon divertimento!

Silvio Sbarigia’s quiz 16: “Tasse italiane”

Nord (Morto): ♠K765 KQ3 Q43 ♣A43

Sud (Dichiarante): ♠AQJ1098 A42 K2 ♣Q2

Contratto: 6♠.

Sud ha aperto 1♠, Ovest è intervenuto con 2NT, mostrando i minori.

Ovest attacca J

Fate il vostro piano.

Soluzione.

Nel quiz 6, “Il ricco mercante”, abbiamo trattato la Forca di Morton: è un colpo in cui il difensore è costretto a vincere immediatamente una presa, promuovendo un onore, perché se liscia la perdente scompare.

Il nome deriva dal Cardinale Morton. Dall’Official Encyclopedia, pag. 300:

“Il Cardinale Morton, cancelliere sotto Enrico VII, ricava molte tasse dai ricchi mercanti di Londra. Il suo approccio basava sul fatto che se il mercante sfoggiava la sua ricchezza, ovviamente poteva risparmiare molto e dare al suo Re parte di quello che quello che avanzava; se invece viveva frugalmente, doveva avere molti risparmi e quindi egualmente poteva dare sostanzioso contributo al tesoro della Corona. Per un verso o per l’altro, quindi, i mercanti venivano impalati da tale logica, la “Forca di Morton”.

Il Fisco italiano lavora come il cardinale Morton, ma con doppia efficienza: loro tassano i contribuenti e poi tornano dalle stesse vittime per torchiarle nuovamente. In questo quiz, il Dichiarante agisce come un esattore italiano.

L’intervento a 2NT marchia Ovest come possessore del re di fiori e dell’asso di quadri. Prendiamo l’attacco al morto, quindi eliminiamo le atout avversarie; adesso giochiamo il 2 verso la donna del Morto: così inizia la Forca di Morton. Ovest è costretto a lisciare, ma si sente sicuro perché non c’è via che la perdente a quadri possa scomparire. Il Dichiarante adesso gioca il re di cuori, quindi esaurisce le picche, scartando una quadri e una fiori dal Morto, e arrivando alla situazione indicata nel diagramma. L’asso di cuori adesso obbliga Ovest a pagare di nuovo: se mantiene la difesa del re di fiori è obbligato ad asciugarsi l’asso di quadri e il Dichiarante lo costringerà in presa, forzandolo poi ad uscire sotto il re di fiori.

(Visited 455 times, 1 visits today)
Previous Entries Silvio Sbarigia’s Quiz 16th: “Italian taxes” (solution) Next Entries InterCity Junior League: Emanuela Capriata presenta le squadre italiane