Crea sito

Categorized | *ITALIANO, eventi, Poznan 2011

Europei Poznan 2011: Squadre miste – Round Robin

Posted on 18 June 2011

Con lo squadre miste prende il via la quinta edizione degli Europei Open, edizione polacca: 15 gironi da 6 squadre per dividere le prime 3 dalle altre in 2 Swiss separati. In chiaro-scuro i nostri rappresentanti sparpagliati in 5 squadre: più chiaro che scuro in effetti, con 3 squadre qualificate allo Swiss A e 2 per il B. Passano nella prima fascia Calandra (2°), Lavazza (3°) e Fantoni (3°).

Per il team Fantoni, dopo un paio di board sbagliati nel turno decisivo prevale il tasso tecnico di Caludio Nunes e Fulvio Fantoni.   La squadra Calandra ha fatto l’ultimo turno in surplace, tant’è che pur perdendo 25-0 sono comunque dentro. Lavazza infine ha chiuso con un bel 25, ma finendo 2° a pari merito con una squadra con cui avevano perso lo scontro diretto finiscono 3i alla fine. Peccato perché i primi dei vari gironi del Round Robin avranno 3 VP di carry over e i secondi 1 VP.

Non ha mai ingranato la squadra Burla (strano, visto i nomi dei 4 protagonisti, Golin-Lanzarotti e Aghemo-Buratti), mentre la squadra Lamford, per metà italiana, ha terminato il proprio percorso in 4° posizione. 

Dando un’occhiata in giro, detto che la squadra Vytas ha fatto il punteggio massimo (114, ma gli ultimi 25 contro la demotivata Calandra come detto sopra), mi ha impressionato la squadra inglese di Janet De Botton (112), spesso ospite al torneo di Milano. La capitana è un’ ottima giocatrice,  famosa per il suo caratterino… pepato. Sopra i 100 anche Last Arrival (che sembra il nome di un cavallo ma è una squadra mista Russia-Lettonia), Cedevita, Harding e Badger.

Curiosità attorno alla squadra Mahaffey che nel misto non schiera i due Meckwell (comunque li vedremo all’opera nell’open, roba per buongustai): si sono  qualificati alla fine come terzi nell’ultimo girone. Sempre di questo girone è la maglia nera Walsh che con 35 VP ha fatto il minimo dei campionati.

Nomi di squadre di fantasia simpatici: personalmente mi piacciono Desperate Bridgewives, e come detto prima Last Arrival; le vedremo tutte e due all’opera nello Swiss A di domani.

 Alla prossima.

Risultati >>

 

Gluck

(Visited 138 times, 1 visits today)

Comments are closed.

Giorgino Duboin’s column

Italian style 02The Neapolitan Club staff is honoured to welcome a new illustrious contributor: Giorgino Duboin. The great Italian champion will write a series of articles mostly dedicated to his international bridge activities. Duboin’s Column »

Norberto Bocchi’s column

MyWay-logoThe great Italian champion Norberto Bocchi contributes articles on a regular basis to Neapolitan Club. Norberto refers in his column ‘My Way’ to political issues which may arise in the bridge world and sometimes he describes interesting hands. Read Bocchi’s column»   Read Bocchi’s interviews»

Rhoda Walsh Notes

Rhoda_WalshWalsh No Trump Notes by Rhoda Walsh: a study on No Trump openings with their developments  in uncontested and contested auctions. Table of Contents »
Annotations by Rhoda Walsh on the 1 Notrump game forcing  response in the "2 over 1 game forcing system" (Walsh System).Table of Contents»

Simply the Best

Best articles by Paolo Enrico Garrisi: open »

Let’s talk to the Champions!

Best interviews run by Laura Camponeschi: open »

Momorizing at Bridge

Are there techniques to develop some specific memory? Could be possible to make a choice of what might be more useful to memorize? Read what the champions say: open »

Silvio Sbarigia

 

SILVIO SBARIGIA is a pharmacist; he was born in Rome and lives there. He has won the European championship in 1975 with legendary Blue Team, runner up at 1974’s and at Olympic games of 1976.  Sbarigia is member of Neapolitan Club Technical Commettee. His bridge problems aren’t difficult; just we need to think on a plan and to avoid the instinctive playing. Bridge quizzes by Sbarigia »

Laura Cecilia Porro

Laura-Cecilia-Porro 142
Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.