Europei 2010 – Italia vs Bulgaria: l’incontro n.14 raccontato da Gluck

  Dopo il complicato incontro di ieri contro l’Ungheria incontriamo oggi 2 squadre che probabilmente si qualificheranno con noi per il girone finale, prima la Bulgaria e a seguire la Germania. Seguirà nel pomeriggio l’incontro col Galles.

In base alla formula di questi campionati i risultati dei primi 2 valgono praticamente doppio.

Bocchi-Madala in aperta e Lauria-Versace in chiusa in Est/Ovest.

Prima mano una manche che non si fa chiamata dalle 2 linee, anche se in aperta nello sviluppo del gioco si stava creando una situazione a noi positiva. Mano pari alla fine. I primi imps si spostano alla 3 dove in chiusa la Bulgaria chiama un 4cuori senza speranza mentre Agustin valuta correttamente le sue e passa sul 3cuori di Norberto. Questi a sua volta ci mette del suo ad indovinare la figura d’atout KJ98xxx per x…. AX a destra e Norberto gioca subito piccola al K e si toglie il pensiero. +6.

Poi, 2 brutte mani per noi. Nella prima, in zona con fit a cuori 6-2 scegliamo di giocare 3NT che non si fanno (di la 4cuori mi) e poi non chiamiamo una manche anch’essa in zona, invero un po’ tirata, ma con il solito grandissimo pregio di farsi (3quadri +2 e 5quadri mi). E ancora su un 3cuori chiamato da entrambi, un ottimo attacco ed un ottimo controgioco mandano down Norberto, e dopo 6 mani siamo 6-27.

Qualche punto per surlevee viene recuperato in 3 board consecutivi ma a metà incontro siamo 11-27. Altre singole prese in più per noi nei board seguenti, poi finalmente la maggior precisione dichiarativa di Norberto e Agustin ci fa fermare a 4quadri (di la manche -1) per un recupero più consistente e siamo a 1 swing medio di differenza, 19-27. Certo è che se non arrivano mani più complesse diventa difficile.

E infatti arrivano, ma chiamiamo un 5fiori dove si perdono A, K, e ancora un A, più un’altra nel corso del gioco (di là i Bulgari cautamente fermi a 1cuori, 1 down), persi 3 imps. E di nuovo persi 3 dove noi giochiamo 3cuori -2 in zona e i Bulgari si fermano a 2cuori. Poca roba ma quando l’incontro è in bilico tutto sposta.

Al penultimo board tiriamo una manche sottochance (in prima) e questa volta le carte ci danno ragione… +6. E all’ultimo turno un eccesso di aggressività della Bulgaria ci fa recuperare altri 4 (3NT -3 in zona).

Insomma, l’incontro finisce quasi pari (29-33 se non sopravvengono fatti nuovi), ma la sensazione è che nessuno dei nostri 6 stia giocando tranquillo e al meglio delle proprie enormi potenzialità. Forse ci hanno abituato troppo bene in passato.

Risultato finale Italia vs Bulgaria  30 -33 (14 -16)

Alle  13,00  vs la Germania

 Gluckenval, commentatore ufficiale BBO Vugraph

(Visited 215 times, 1 visits today)
Previous Entries 2010's Europeans - Senior: Carlo Mosca writes... Next Entries Europei 2010 - Germania vs Italia: l'incontro n.15 raccontato da Gluck