EBL: Il Presidente ribadisce le competenze

English version »

Yves AubryHo scritto ieri al Presidente della EBL, Yves Aubry. Ecco come mi ha risposto.

LC: Ho letto l’ultimo comunicato della Commissione Disciplinare EBL,  perché le udienze di Fantoni-Nunes e Fisher – Schwartz sono state differite?

Aubry: Come al solito ci sono stati problemi di disponibilità per alcune delle persone coinvolte (Commissione Disciplinare, Giocatori, Avvocati delle due parti), ma ora tutti sono d’accordo sulla nuova tabella di marcia.

 

LC: Qual è la sua opinione circa le recenti sentenze emesse dalla federazione italiana (FIGB) e dalla federazione tedesca (DBV) rispettivamente nei confronti di Fantoni-Nunes e Piekarek-Smirnov?

Aubry: La EBL ha la giurisdizione su tutti gli eventi che si svolgono durante i Campionati Europei, ed è l’unica ad averla. La Commissione Disciplinare si occuperà di quello che è successo a Opatija nel 2014.

Né più, né meno.

Mi dispiace per le decisioni che la DVB e FIGB hanno preso per ragioni interne. Inoltre Fantoni e Nunes, per quanto concerne le questioni inerenti al bridge, sono registrati a Monaco e non in Italia. Ma io non cambierò il lavoro della EBL per quanto riguarda Opatija. E non avranno influenza sulla Commissione Disciplinare.

 

LC: Lei afferma che è dispiaciuto per le decisioni della FIGB e della DBV, mi può spiegare meglio il suo punto di vista?

Aubry: Non sono dispiaciuto per le decisioni in sé,  ma per il fatto che hanno preso una decisione su una faccenda che riguarda soltanto la EBL.

***

Laura Camponeschi

(Visited 774 times, 1 visits today)
Previous Entries EBL: The President lays down the Law Next Entries Fantunes FIGB Sentence: Highlights