Difesa Fisher & Schwartz: Mano dal Campionato Polacco

English version »

Il documento di confutazione presentato da Lotan Fisher e Ron Schwartz alla Special Ethics Committee israeliana (IBF-SEC – Commissione Etica Speciale) è scritto in ebraico ed è lungo 400 pagine. Fisher e Schwartz hanno deciso di non pubblicarlo nella sua interezza prima dell’udienza pubblica presso la SEC, che inizierà il 14 febbraio. Cionondimeno, Fisher ha deciso qualche giorno fa di pubblicare un estratto del documento su facebook.

Si tratta di una delle mani analizzate nel documento dell’accusa, intitolato ‘Israeli Doctors’ e redatto da Amir Levin, Bar Tarnovsly e Eldad Ginossar.

Questa mano è stata giocata nel Campionato Polacco 2014/2015 (turno 3, mano 8). Fisher e Schwartz giocavano per la squadra RAL Poznan, contro AZS Poliytechnika Wroclaw. Il testo originale è in ebraico; questa è la traduzione in italiano dalla traduzione ebraico-inglese.

 

F-S Hand 01

“Fisher salta a 4 e si raschia la gola (tossisce) leggermente appena il carrello è passato dall’altra parte, probabilmente mettendo in guardia il compagno dal dichiarare (ha cuori brutte per la sua licita e con questa mano  ha paura di superare il livello 4).”

Vedi 1:05.27 in questo collegamento: clicca qui »

Problema in questione:

Il 4 di Fisher è una licita preventive che tende ad essere un sign-off. Ci sono poche possibilità che Schwartz possa dichiarare oltre 4, i casi in cui lo farà sono quelli in cui ha fit a cuori (almeno 2 carte), e grande quantità di controlli (assi e re).

I seguenti sono i casi in cui Schwartz può dichiarare ancora, e in tutti 6è facile da fare.

AXXX JXXX KX AXX – solo 12 punti

AXXX JXX KQX AXX – solo 14 punti

XXX AXX XXX AKQJ – solo 14 punti

Come si può chiaramente vedere, il numero dei punti onori in tutte queste mani è inferiore a 15. Dovrebbe essere messo in conto che Schwartz può avere mani di 18-21 in cui è facile fare 7 . Un certo numero di queste sono citate qui:

AXX AXX XXX AKQJ – 18 punti onori e distribuzione bilanciata

AXX AXX KQX AXX – solo 17 punti onori

Da questo è possibile capire che Fisher ha un super-massimo per 4 e che non c’è nessuna ragione per cui Fisher debba essere contrario a che Schwartz dichiari nuovamente oltre 4, è chiaro che qualsiasi combinazione di carte debba avere Schwartz per muoversi verso lo slam, è molto facile fare 6 o anche 7.

Su questa mano, chi ha scritto questo documento rafforza il fatto che nessuna informazione è passata tra Schwartz-Fisher mediante colpi di tosse.

Cosa è successo in realtà: Fisher dichiara 4, la mano di Fisher è un super-massimo per la sua licita e a dispetto di questo e contro quello che ci si potrebbe aspettare Fisher diviene rauco.

Si può vedere che nel documento Doctors 3 l’estensore di quell documento puntualizza che la mano di Fisher non è un minimo. Non c’è ragione di dire di più, questo mostra una mancanza di credibilità e serietà e smaschera l’obiettivo del documento dei Dottori – calunnia e distruzione dell’immagine e della carriera di Schwartz-Fisher.

Conclusioni

  1. Gli accusatori pensano che usare la parola “probabilmente” [vedi sopra paragrafo “Fisher salta a 4 NdT] li raffiguri come prudenti. Ma l’incessante e tendenziosa ripetizione di ogni cosa (incluso “forse”) a detrimento dell’accusa non indica prudenza ma piuttosto malizioso lanciare fango. Non è solo negligenza nella valutazione del sistema licitativo ma anche l’intento di danneggiare con la presentazione di cose che non sono state esaminate (mancanti di prove) come se fossero indicazioni di disonestà.
  2. La mancanza di credibilità degli estensori del documento è espressa di volta in volta in modo chiaro e incontrovertibile.
  3. Gli estensori del documento si contraddicono sulla stessa mano ci saranno differenti valutazioni di forza in due documenti differenti.
  4. La mano di Fisher è un super-massimo per una licita di 4 , in completa contraddizione di quanto ci si potrebbe aspettare secondo la teoria della disonestà nei documenti dei Dottori, dove Fisher tossisce quando il board è passato e si trova sul lato di Schwartz, qualcosa che indica una completa contraddizione con quanto ci si potrebbe aspettare nel documento dei Dottori.
  5. E’ chiaro che questo è un altro caso in cui non c’è dubbio che Fisher e Schwartz non usano mezzi proibiti tossendo o non tossendo.
  6. Il gran numero di casi in cui ci sono contraddizioni tra le affermazioni degli estensori dei documenti sui Dottori getta dubbi sulla credibilità dei documenti e sulla tesi generale che vi sia stato illecito passaggio di informazioni mediante colpi di tosse.

***

La replica di Amir Levin »

[Edizione italiana a cura di Neapolitan Club]

(Visited 425 times, 1 visits today)
Previous Entries 2016 Slava Memorial Cup: Invited Teams Next Entries La Replica di Levin alla Difesa Fisher-Schwartz