Coppa Italia 2010 – WOMEN: Martellini batte Bernasconi!

 Martellini! Stavolta le sorelline terribili del bridge ligure sono riuscite a centrare l’obiettivo di un grande e prestigioso trofeo, battendo in finale Bernasconi 136-117 in un incontro equilibrato come testimonia il risultato. Chiara e Silvia Martellini, Emanuela Fusari, Marina Causa, Francesca Piscitelli e Debora Campagnano hanno condotto un campionato sempre in testa o quasi in ogni segmento, dando l’impressione di aver preparato con cura ed attenzione questo evento. E quando in finale un po’ di stanchezza poteva emergere, hanno stretto i denti e tagliato il traguardo in scioltezza e direi meritatamente.

Le loro avversarie erano le altre più serie candidate alla vittoria finale; stiamo parlando dell’intera Nazionale Ladies che però in questo campionato hanno stentato in un paio di turni, riuscendo comunque alla lunga a far valere il loro maggiore peso tecnico.

Complimenti vivissimi comunque anche a Gianna Arrigoni e Gabriella Olivieri, Caterina Ferlazzo e Gabriella Manara, Simonetta Paoluzi e Cristina Golin ed infine Annalisa Rosetta e Marilina Vanuzzi, degnissima medaglia d’argento.

La finale della categoria 2/3/NC si è conclusa con la vittoria del Bridge Bordighera Torchio che non fatica più di tanto ad aver ragione di Venezia Trentin, quest’ultima con solo 4 giocatori ai nastri di partenza, vincendo tutti e 3 i segmenti della finale e concludendo 143-73.

 Finali per il bronzo nelle 3 categorie qui disputate:

Vinci-Pauncz 161-11 nel Men (una parola per l’amico Fabrizio Hugony che ha appena concluso un’importante fatica letteraria pubblicando il suo primo libro)

Berti-Cattani 131-120 nel femminile

Preda-Carraro 110-46 nel 2/3/NC

 Gluck

 

 

(Visited 137 times, 1 visits today)
Previous Entries Coppa Italia 2010 – Vince Zaleski, secondo posto per Varese Uggeri Next Entries Pietro Forquet (intervista)