Comunicato della Federazione Tedesca (DBV)

English version »

Ulrich Wenning (Elisabeth van Ettinger)Oggi Ulrich Wenning, Presidente della Federazione Tedesca (DBV – Deutscher Bridge Verband), ha rilasciato il seguente comunicato:

Due membri della Federazione Tedesca (DBV), Alexander Smirnov e Josef Piekarek, hanno ammesso di aver violato i principi etici del bridge.

Non sono stati ancora resi noti i dettagli di tale violazione, ma è presumibile che le violazioni abbiano avuto luogo nel loro paese di origine, mentre rappresentavano il loro Paese e la loro Federazione in competizioni internazionali, e forse anche in altre giurisdizioni.

Non vi è alcuna giustificazione di tale condotta impropria e la DBV esprime la sua più ferma condanna contro di essa.

La DBV è profondamente imbarazzata e si scusa con tutti gli avversari che sono stati danneggiati dalla condotta impropria dei suoi due giocatori.

Dal momento che la qualificazione alla Bermuda Bowl 2015 è stata ottenuta ricorrendo a mezzi illeciti, la DBV ha immediatamente ritirato la sua rappresentativa da questi campionati.

Le autorità competenti all’interno della DBV si occuperanno del caso seguendo le leggi federali.

Poiché queste violazioni si sono verificate anche durante eventi organizzati sotto l’egida di altre federazioni, la DBV intende collaborare con le altre organizzazioni internazionali per definire sanzioni adeguate.

La DBV, inoltre, si impegnerà a  lavorare intensamente per attuare misure e procedure necessarie, nell’intento di evitare che si ripetano fatti come questi.

La DBV ritiene vincolante il seguente principio:  il comportamento etico al tavolo  è  della massima importanza, senza dubbio più importante di titoli e successi.

Ulrich Wenning, Presidente della Federazione Tedesca 

***

La Guerra di Boye »

 

(Visited 543 times, 1 visits today)
Previous Entries Statement from German Bridge Federation Next Entries Letter from German Federation to EBL and WBF