Cinque regine per il trono di Ostenda: Montserrat Mestres Rodriguez

read english version »

Ostenda. Campionato Europeo Femminile. Neapolitan Club ha intervistato cinque donne: Catherine D’Ovidio  (Francia), Sabine Auken  (Germania), Montserrat Mestres Rodriguez (Spagna), Gabriella Olivieri  (Italia), Elena Mihova   (Bulgaria). Una domanda per ogni giocatrice, cinque domande. Tutte dovevano rispondere alla propria domanda; quattro di loro hanno risposto anche a quelle altrui. Pubblicheremo le domande individuali in cinque giorni, ognuno dedicato ad una giocatrice. Nel sesto giorno, le cinque campionesse risponderanno ad una domanda collettiva.

 

Montserrat Mestres Rodriguez, Condesa de Barcelona, non si è mai seduta sul trono. Le Signore Spagnole tentarono nel 2008, ottenendo il terzo posto. Questa volta ad Ostenda ci andrà Montserrat con la sua partner Maria Eugenia Hernandez e con altre Grandes de Espana.

 

Domanda: Montserrat, come usi il tuo magnificente contro d’intervento? Michael Lawrence dice che la “mano perfetta” per il contro è la 4441, e che con quella distribuzione bastano 11 punti per intervenire su qualsiasi aperture a livello uno.

Sud ha aperto 1; in Ovest, Lawrence contra con:

♠A1094 6 K982 ♣K1094: dieci punti di testa e solidi. E’ abbastanza, per te?

Se tu avessi: ♠6 A1094 K982 ♣K1094, e fossi in zona, contreresti un’apertura di 1♠?

Montserrat Mestres Rodriguez risponde: Di sicuro dieci punti e 4-4-4-1 è un bellissimo contro takeout, in quanto il mio partner può dichiarare a livello uno. Ma nel secondo caso, se devo costringere il mio partner a dichiarare a livello due io sono rispettosa della vulnerabilità sfavorevole, quindi passo e aspetto per riaprire…o no.

 

Su questo argomento dicono:

Catherine D’Ovidio: Sì di sicuro, se non sto dormendo!

Gabriella Olivieri: La distribuzione è un buon motivo per contrare ma con almeno A K A, quindi in entrambi i casi, seconda di mano, non contro.

Elena Mihova: La mia chiamata dipende da due fattori: se la mia partner è passata e quale sia la linea in zona. Con la prima mano contro nella maggior parte dei casi: è una bella mano di bei dieci punti. A picche, potremmo trovare un buon parziale o una manche, o anche una difesa sopra un 4avversario. Con la seconda mano, non dichiarerei se la compagna è passata. Se non è passata, siamo a 50/50.

Sabine Auken (Germany): Non risponde.

 

La Squadra spagnola: Montserrat Mestres Rodriguez, Maria Eugenia Hernandez, Laura and Marina Castells, Maria Panadero, Paz Tapias.

 

(Visited 88 times, 1 visits today)
Previous Entries Five Queens for Ostenda’s throne - Montserrat Mestres Rodriguez Next Entries Cinque regine per il trono di Ostenda: Gabriella Olivieri