Campionato francese a squadre 2011: Divisione Nazionale Open I – secondo turno

english version »

 Campionato francese a squadre: Divisione Nazionale Open I (DNOI) – Proteggere il partner.  Il Campionato Francese si giocherà in tre fine settimana, con dodici squadre impegnate in girone italiano di undici turni, 26 mani per turno. Le date sono: 1-2 ottobre (quattro turni); 5-6 e 19-20 novembre (quattro e tre turni). Le prime quattro accederanno a semifinali e finale da giocarsi in gennaio. Queste sono le dodici squadre elette in prima divisione: Zimmermann, Laffineur, Cronier, Vinay, Piganeau, Fleury, Allix, Doussot, Chemla, Payen, Salliere, Tardy. Ci sono solo due giocatori italiani, Fulvio Fantoni e Claudio Nunes, nella squadra di Pierre Zimmermann.

Dopo il primo week-end, Payen conduceva con 81 IMPs, su Zimmermann (73), Doussot (69), Sallere (67), Fleury (66), e così via. Alla fine del secondo week end, dopo otto degli undici turni, Zimmermann è passato al comando:

Pierre Zimmermann 155

Bernard Payenne 151

Bernard Doussot 134

Guy Laffineur 133

Stephane Tardy 125

Croustibat 120

Philippe Cronier 117

Gerard Salliere 110

Patrice Piganeau 108

Paul Chemla 107

Herve Fleur 107

Jean Francois Allis 68

Nel match Zimmermann-Cronier, nella mano 12 del secondo segmento, in Sala Aperta, E-O in zona, Nord ha aperto 3♣. Bompis è passato, Dechelette è passato, Quentin ha riaperto di contro, Nord è passato. Cosa fareste, in Est, con queste carte?

♠AQ10 Q72 K653 ♣J64

Bompis ha osato 3NT. Non ha il fermo a fiori, ma se il partner avesse singolo o vuoto a fiori, più probabilmente avrebbe riaperto con la cue-bid a 4♣, piuttosto che di contro, e allora Sud dovrebbe avere il singleton, e ci sarebbe almeno la speranza di un blocco nel seme.

Questa era la mano completa:

 

3NT fatti, +600.

In Sala Chiusa, Nord (Claudio Nunes)ha aperto 4♣, non 3♣. Non dibatteremo se 3♣ sia meglio di 4♣ oppure no; ci limitiamo a raccontare quello che accadde. Benedicte Cronier, in Est, passa; Fulvio Fantoni passa, e Sylvie Willard, in Ovest, riapre di contro. E adesso?

Dopo il 4♣ di Nunes, la situazione è completamente differente. Ovest non ha più lo spazio necessario a differenziare la mano forte dal “balancing”, cioè dall’obbligo di riaprire per proteggere il partner che, in posizione diretta, può avere mano buona ma inadatta all’intervento. Benedicte Cronier non ha licita facile a livello quattro (quello che le appare facile è finire in un fit 3-3), e, per di più, non ha idea della forza di Ovest. Probabilmente ha pensato: “Bene, sembra che noi qui ci dobbiamo morire; almeno, voglio farlo cantando”, e ha dichiarato 5♣, sui quali Sylvie ha “scelto” di morire a 5, contrate, -4:  -1100.

Arrivederci al 19-20 novembre per gli ultimi tre round: 9°, 10°, 11°.

Qui è il collegamento a tutti i risultati>>

***

Paolo Enrico Garrisi

06/11/2011

(Visited 141 times, 1 visits today)
Previous Entries 2011 French Team Championship: Division Nationale Open I - second turn Next Entries Angelini vs FIGB: annullata la seconda udienza