Crea sito

Campionati Societari – Finale: il quarto turno raccontato da Gluck

Posted on 25 September 2010

 Quarto turno di finale con formazioni immutate… qua non si scherza più da tempo. Un vantaggio di 71 per i romano-norvegesi è importante, ma questo sport, in passato, ci ha riservato grosse sorprese. Il punteggio con cui si riparte è 114-43.

Tra l’altro questo è l’ultimo turno per le finali per il 3° e 4° posto, che a 16 mani dalla fine vedono nell’open Varese avanti 73-51 su Villa Fabbriche, e nel femminile Posillipo avanti 126-118 su Ancona.

E a dimostrazione che la strada sia ancora lunga, dopo 2 board pari uno slam in zona ben licitato da Duboin e Sementa e non chiamato dai Fantunes riduce di 12 il distacco. Le carte in West AKQxx, A10x, xxx, AK e in Sud x, K9xxx, AJxx, Qxx. Senza attacco quadri bastano divisi umanamente i nobili, con l’attacco a quadri serve che chi ha la 3° cuori in mano risponda un po di volte a picche. Progressivo 114-55.

Altri 10 arrivano per un fuoricampo in zona dei Romani subito dopo, 3NT – 3 rispetto al parziale a quadri per 10 prese giocato da Antonio Sementa. Mancano troppi Assi, si deve dare la mano agli avversari troppo spesso… 114-65.

Altri 4 per una decisione stavolta sbagliata di Helgemo che corregge un 2picche di Helness che si faceva in 2NT che non si fanno. Di la, disciplinatamente Madala lascia il 2picche a Norberto.

E ancora, 13 Torino li recupera in una mano dove ci sono 6 quadri e Duboin-Sementa ne chiamano solo 5, ma Fulvio e Claudio addirittura giocano 5 fiori e vanno 2 down. Il tutto in zona.

Punteggio progressivo a metà turno 114-82, con serie di 39-0 ancora aperta.

Continua il recupero… per coerenza e simpatia col tono del resto della squadra in questo segmento, Helgemo commette uno dei suoi rarissimi errori e sbaglia un accessibilissimo 4picche. Bocchi non sbaglia e ora il parziale è 49-0 e 114-92 il totale.

La serie impressionante si interrompe al board 9, dove 2 linee di gioco sempre tra Helgemo e Bocchi portano il primo a fare 10 prese, solo 9 per Norberto. 124-92.

129-92 quando per questione di sistema Norberto gioca 2cuori -1 (apre 4° di mano 1cuori, drury di Agus e 2cuori contratto finale), mentre all’altro tavolo dove l’apertura di 1 cuori può essere anche con solo 4 carte, non viene fittata da Helgemo che dichiara 1 picche, ultimo contratto conosciuto.

Poco cambia da qui alla fine, 132-94 è il punteggio alla fine del turno con un notevolissimo 51-18 di parziale.

It’s a long way….

 Le finali per il 3° posto sul podio arridono a Varese nell’open e Ancona nel femminile. Congratulazioni comunque, perché essere arrivati/e fino a qua è stata una bella dimostrazione di forza.

 Gluck

(Visited 73 times, 1 visits today)

Comments are closed.

Giorgino Duboin’s column

Italian style 02The Neapolitan Club staff is honoured to welcome a new illustrious contributor: Giorgino Duboin. The great Italian champion will write a series of articles mostly dedicated to his international bridge activities. Duboin’s Column »

Norberto Bocchi’s column

MyWay-logoThe great Italian champion Norberto Bocchi contributes articles on a regular basis to Neapolitan Club. Norberto refers in his column ‘My Way’ to political issues which may arise in the bridge world and sometimes he describes interesting hands. Read Bocchi’s column»   Read Bocchi’s interviews»

Rhoda Walsh Notes

Rhoda_WalshWalsh No Trump Notes by Rhoda Walsh: a study on No Trump openings with their developments  in uncontested and contested auctions. Table of Contents »
Annotations by Rhoda Walsh on the 1 Notrump game forcing  response in the "2 over 1 game forcing system" (Walsh System).Table of Contents»

Simply the Best

Best articles by Paolo Enrico Garrisi: open »

Let’s talk to the Champions!

Best interviews run by Laura Camponeschi: open »

Momorizing at Bridge

Are there techniques to develop some specific memory? Could be possible to make a choice of what might be more useful to memorize? Read what the champions say: open »

Silvio Sbarigia

 

SILVIO SBARIGIA is a pharmacist; he was born in Rome and lives there. He has won the European championship in 1975 with legendary Blue Team, runner up at 1974’s and at Olympic games of 1976.  Sbarigia is member of Neapolitan Club Technical Commettee. His bridge problems aren’t difficult; just we need to think on a plan and to avoid the instinctive playing. Bridge quizzes by Sbarigia »

Laura Cecilia Porro

Laura-Cecilia-Porro 142
Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.