Crea sito

Affaire Fantunes: Punto interrogativo sul progetto Zimmermann

Posted on 23 June 2011

read the english version »

Il progetto Zimmermann per Monaco è ben noto dallo scorso Dicembre: Helness, Helgemo, Fantoni e Nunes hanno preso la residenza nel Principato per rappresentare Monaco agli Europei del 2012 e qualificarsi  ai Mondiali del 2013. E’ stato proprio Tor Helness a tracciare le linee del progetto in un’intervista rilasciata a Bridge I Norge: “Lo scopo è chiaro” disse ” le Bermuda Bowl del 2013″.

 Poco dopo, ai primi di Gennaio del 2011 Jean-Charles Allavena, Presidente della Federazione Monegasca di Bridge,  annunciava ufficialmente l’accordo:

 “E’ con grande piacere e orgoglio che la FMB annuncia la firma di una partnership a lungo termine con il Sig. Pierre Zimmermann All’interno di questo accordo, una squadra di alto livello – Fulvio Fantoni e Claudio Nunes (attualmente numeri 1 e 2 del ranking mondiale), Geir Helgemo e Tor Helness, Pierre Zimmermann e Franck Multon – rappresenterà la FMB al prossimo Campionato Europeo e ai Campionati del Mondo”.

Ma una nota del comunicato recitava: “I comitati ad hoc della Federazione Europea (EBL) e Mondiale (WBF) dovranno confermare la loro approvazione per la rappresentazione di Monaco da parte del team Zimmermann”.

All’ultima assemblea del Comitato di Selezione dell’EBU (English Bridge Union) tenuta a Londra nel Marzo scorso, Sally Budgen (EBU Chairman) riferiva che ” il Consiglio è stato messo a conoscenza di un disaccordo tra  WBF ed EBL in merito a una squadra europea i cui membri hanno voluto cambiare paese e  competere in Europa come rappresentati  di Monaco.”

Nel verbale dell’assemblea inoltre si legge:  ” Max Bavin ha sottolineato che le regole di ammissibilità erano chiare, e questo non dovrebbe essere permesso. Paul Hackett,  concordando con Bavin,  ha aggiunto che non sarebbe nell’interesse dell’ Inghilterra sostenere un rilassamento della normativa vigente”.

E proprio ieri, in un’intervista realizzata da Patrick Jourdan sul Bollettino degli Europei Open di Poznan, lo stesso Pierre Zimmermann spiega le ragioni che potrebbero ostacolare il suo progetto:

“Credo che per tutti noi sei siano soddisfatte le condizioni di residenza necessario per rappresentare  Monaco ai Campionati del mondo 2012. Abbiamo tutti la residenza a Monaco a partire dal  dicembre 2010. C’è una leggera differenza per quanto concerne il requisito della  residenza nella formulazione del regolamento di EBL e quella della WBF, e questo  significa che c’è un punto interrogativo sulla nostra partecipazione agli Europei 2012. Ovviamente  noi avremmo preferito che si considerassero per l’ammissione due anni prima del 2012 a partire cioè dal 2010, piuttosto che considerare i 24 mesi prima di giugno 2012.  La stranezza è questa. Gli Europei 2012 sono l’evento preliminare per la Bermuda Bowl del 2013.  E’ logico che saremmo stati ammissibili, secondo il regolamento WBF,  ad un evento del 2012 come Monaco ma non lo siamo per i Campionati del 2013″?  
 
Il disaccordo riguarda duqnue la condizione dei due anni di residenza, che è soddisfatta secondo il regolamento WBF (2 anni) ma non lo sembra secondo quello EBL (24 mesi).
 
Se la squadra di Zimmermann non sarà ammessa agli Europei (evento sotto l’egida EBL) non potrà qualificarsi per le Bermuda Bowl (evento che segue il regolamento WBF).
 
Come andrà a finire? Il tempo – e Neapolitan Club –  ce lo dirà.
 
 
*** 
(Visited 316 times, 1 visits today)

Comments are closed.

Giorgino Duboin’s column

Italian style 02The Neapolitan Club staff is honoured to welcome a new illustrious contributor: Giorgino Duboin. The great Italian champion will write a series of articles mostly dedicated to his international bridge activities. Duboin’s Column »

Norberto Bocchi’s column

MyWay-logoThe great Italian champion Norberto Bocchi contributes articles on a regular basis to Neapolitan Club. Norberto refers in his column ‘My Way’ to political issues which may arise in the bridge world and sometimes he describes interesting hands. Read Bocchi’s column»   Read Bocchi’s interviews»

Rhoda Walsh Notes

Rhoda_WalshWalsh No Trump Notes by Rhoda Walsh: a study on No Trump openings with their developments  in uncontested and contested auctions. Table of Contents »
Annotations by Rhoda Walsh on the 1 Notrump game forcing  response in the "2 over 1 game forcing system" (Walsh System).Table of Contents»

Simply the Best

Best articles by Paolo Enrico Garrisi: open »

Let’s talk to the Champions!

Best interviews run by Laura Camponeschi: open »

Momorizing at Bridge

Are there techniques to develop some specific memory? Could be possible to make a choice of what might be more useful to memorize? Read what the champions say: open »

Silvio Sbarigia

 

SILVIO SBARIGIA is a pharmacist; he was born in Rome and lives there. He has won the European championship in 1975 with legendary Blue Team, runner up at 1974’s and at Olympic games of 1976.  Sbarigia is member of Neapolitan Club Technical Commettee. His bridge problems aren’t difficult; just we need to think on a plan and to avoid the instinctive playing. Bridge quizzes by Sbarigia »

Laura Cecilia Porro

Laura-Cecilia-Porro 142
Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.