Crea sito

ACBL: Insediata la Commissione Anti-Cheating

Posted on 27 July 2016

English version »

acbl logoDal Bollettino ACBL di oggi:

La Commissione Anti-Cheating della ACBL è insediata e pronta all’azione. Ne fanno parte: Boye Brogeland (Norvegia), John Carruthers (Canada), Eric Laurant (Netherlands), Brad Moss (USA) e Howard Weinstein (USA).

Robert Hartman, amministratore delegato della ACBL ha dichiarato:”Non riesco a dire quanto qusta commissione sia importante. Sono grato che giocatori e amministratori di così alto calibro si siano offerti volontari ed abbiano accettato questa sfida”.

Brogeland ha coraggiosamente guidato delle campagne contro il cheating lo scorso autunno e ha spinto le autorità del bridge a rivalutare seriamente e riorganizzare i loro sistemi di indagine per individuare e perseguire i comportamenti truffaldini.

Le analisi tecniche di Moss sono state determinanti nel sostenere le indagini di Brogeland.

Laurant è il Presidente della Commissione d’Inchiesta della EBL.

Carruthers, membro della Hall of Fame della federazione canadese, è un noto scrittore di bridge nonchè editore del bollettino della IBPA (International Bridge press Association).

Weinstein è il presidente della Integrity Task-Force della ACBL.

L’dea di creare una commissione anti-cheating composta da giocatori esperti, è nata dalla Task-Force costituita in ottobre da Hartman a seguito degli scandali che hanno sconvolto il bridge.

Spiega Weinstein: “La Commissione Anti-Cheating è un nucleo della Integrity Task Force che ha lo scopo di scoraggiare, individuare e perseguire il cheating. E questo deve essere fatto mantenendo la riservatezza”.

La Commissione Anti-Cheating ha l’incarico di valutare la documentazione di un giocatore in collaborazione con l’ Ufficio del Registro Nazionale. La Commissione può indagare in qualsiasi situazione in cui v’è il sospetto di cheating. La Commissione svilupperà protocolli di indagine e modelli statistici per la rilevazione di metodi di comunicazione illecita tra partner.

Hartman spiega ancora che la Commissione Anti-Chating può ingaggiare specialisti di ogni settore per assistere le indagini: “Per esempio, se un determinato caso richiede l’assistenza di tecnici o di statistici professionisti, il gruppo d’indagine della commissione avrà accesso a questi servizi”.

La Commissione Anti-Cheating si coordinerà con la EBL, spiega ancora Hartman, sottolineando come il coordinamento multinazionale è un bene non solo per la ACBL ma per tutto il mondo del bridge,

“Saremo in grado di condividere le informazioni più efficacemente”, dice ancora Hartman, “il nostro obiettivo è che, lavorando insieme, potremo liberare il bridge da coloro che danneggiano l’intero gioco con le loro azioni scellerate.”

***

Fonte: Summer NABC Bulletin n. 6 

(Visited 250 times, 1 visits today)

Comments are closed.

Giorgino Duboin’s column

Italian style 02The Neapolitan Club staff is honoured to welcome a new illustrious contributor: Giorgino Duboin. The great Italian champion will write a series of articles mostly dedicated to his international bridge activities. Duboin’s Column »

Norberto Bocchi’s column

MyWay-logoThe great Italian champion Norberto Bocchi contributes articles on a regular basis to Neapolitan Club. Norberto refers in his column ‘My Way’ to political issues which may arise in the bridge world and sometimes he describes interesting hands. Read Bocchi’s column»   Read Bocchi’s interviews»

Rhoda Walsh Notes

Rhoda_WalshWalsh No Trump Notes by Rhoda Walsh: a study on No Trump openings with their developments  in uncontested and contested auctions. Table of Contents »
Annotations by Rhoda Walsh on the 1 Notrump game forcing  response in the "2 over 1 game forcing system" (Walsh System).Table of Contents»

Simply the Best

Best articles by Paolo Enrico Garrisi: open »

Let’s talk to the Champions!

Best interviews run by Laura Camponeschi: open »

Momorizing at Bridge

Are there techniques to develop some specific memory? Could be possible to make a choice of what might be more useful to memorize? Read what the champions say: open »

Silvio Sbarigia

 

SILVIO SBARIGIA is a pharmacist; he was born in Rome and lives there. He has won the European championship in 1975 with legendary Blue Team, runner up at 1974’s and at Olympic games of 1976.  Sbarigia is member of Neapolitan Club Technical Commettee. His bridge problems aren’t difficult; just we need to think on a plan and to avoid the instinctive playing. Bridge quizzes by Sbarigia »

Laura Cecilia Porro

Laura-Cecilia-Porro 142
Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.