Crea sito

Categorized | Bocchi - Editoriali, eventi, ITALIANO

Tags :

A modo mio. L’editoriale di Norberto Bocchi (1): Grandi eventi

Posted on 23 February 2012

english version »

 World Mind Sports Game (ex Olimpiadi). I Giochi della mente si terranno in agosto e dureranno dieci giorni o più. La mia squadra (Lavazza) ha vinto le selezioni italiane e conquistato così l’accesso alla prestigiosa manifestazione internazionale. Parlo per me ma credo sia un malessere condiviso da altri giocatori: il mese di agosto infatti ci sono le famiglie che hanno la precedenza, giocare in agosto crea problemi all’organizzazione familiare. Penso che tutti i bridgisti, giocatori professionisti o amatoriali, abbiano il diritto di trascorrere le vacanze estive con mogli e figli. Inoltre siamo quasi alla fine di febbraio e l’organizzazione non ha comunicato né una data sicura né il paese ospitante. Questo rende ancora più difficile organizzare le vacanze. Il bridge muove molta gente e molto denaro: meriterebbe un’organizzazione più efficiente.

Slava Memorial Cup 2012. Senza nulla togliere alla squadra vincitrice del torneo (Monaco) e facendo tutti i complimenti dovuti soprattutto alla coppia Fantoni-Nunes che ho visto giocare molto bene, c’è da dire che il torneo presentava un cartellone di modesta entità. A parte la formazione di Zimmermann, c’erano molti campioni del calibro di Lauria, Versace, Gromov, Dubinin e altri, ma quasi tutti giocavano con i loro sponsor e le squadre erano composte di 4 giocatori fissi. L’unica squadra vera era quella di Zimmermann e l’unica squadra che poteva essere competitiva era sulla carta la rappresentativa di Isreale che insieme alla collaudata e solida coppia Pachtman-Ginossar schierava però Herbst-Barel che non sono una coppia regolare: per competere ad alti livelli tutte le coppie devono essere affiatate. Ritengo che l’organizzazione russa dovrebbe modificare molte cose (inviti, premi e date) se davvero vuole un torneo “top”.

Summer 2012 NABC—12-22 Luglio, Filadelfia. Negli Stati Uniti i Nationals di marzo (Vanderbilt Knockout Teams – Spring 2012 NABC – Memphis) rappresentano un momento cruciale della stagione agonistica americana: dopo questo evento, a partire dai Nationals estivi (Summer 2012 NABC) che si terranno in luglio a Filadelfia, gli sponsor cambiano le squadre, rinnovano ingaggi e formazioni. E quest’anno i cambiamenti saranno davvero molti. Il più eclatante è l’ingaggio della coppia Levin-Weinstein nella squadra di Nick Nickell. La forza di questa coppia non si discute, hanno sempre offerto prestazioni di ottimo livello. Il livello tecnico del team Nickell è fuori discussione, però bisogna vedere quanta armonia ci sarà nella nuova squadra. Cayne continuerà con il suo gruppo nel quale spiccano gli italiani: Lauria, Versace, Sementa, Duboin. Da parte mia cambierò per quest’anno lo sponsor americano: insieme al mio compagno Madala giocherò per Mahaffey; con noi in squadra ci saranno anche Forrester, Lev e Gawry. Tra le novità, dopo un sodalizio decennale si dividono Bertheau e Nystrom. Bertheau giocherà insieme al giovane e promettente francese Thomas Bessis mentre Nystrom forma adesso coppia fissa con un giovane svedese, Upmark. Un’altra rottura clamorosa è quella della mitica coppia Stansby–Martel. Martel ha un nuovo compagno, un certo Zia Mahmood, e insieme giocheranno nella squadra di Fleischer al posto di Levin-Weinstein passati al team Nickell. Hamman quasi certamente giocherà Justin Lall.  Due delle coppie olandesi che hanno vinto i Mondiali di Veldhoven 2011 – Brink & Drijver, Verhees & van Prooijen – giocheranno nella squadra di Zagorin. Ci sarà da divertirsi a Filadelfia.

Adios y hasta muy pronto,

Norberto

***

A modo mio. L’editoriale di Norberto Bocchi per Neapolitan Club.

La foto è tratta dal n. 59 (Febbraio 2011) di BridgeCat (Rivista ufficiale dell”Associazione Catalana di Bridge).

23/02/2012

(Visited 510 times, 1 visits today)

Comments are closed.

Giorgino Duboin’s column

Italian style 02The Neapolitan Club staff is honoured to welcome a new illustrious contributor: Giorgino Duboin. The great Italian champion will write a series of articles mostly dedicated to his international bridge activities. Duboin's Column »

Norberto Bocchi’s column

MyWay-logoThe great Italian champion Norberto Bocchi contributes articles on a regular basis to Neapolitan Club. Norberto refers in his column ‘My Way’ to political issues which may arise in the bridge world and sometimes he describes interesting hands. Read Bocchi's column»   Read Bocchi's interviews»

Rhoda Walsh Notes

Rhoda_WalshWalsh No Trump Notes by Rhoda Walsh: a study on No Trump openings with their developments  in uncontested and contested auctions. Table of Contents »
Annotations by Rhoda Walsh on the 1 Notrump game forcing  response in the "2 over 1 game forcing system" (Walsh System).Table of Contents»

Simply the Best

Best articles by Paolo Enrico Garrisi: open »

Let’s talk to the Champions!

Best interviews run by Laura Camponeschi: open »

Momorizing at Bridge

Are there techniques to develop some specific memory? Could be possible to make a choice of what might be more useful to memorize? Read what the champions say: open »

Silvio Sbarigia

 

SILVIO SBARIGIA is a pharmacist; he was born in Rome and lives there. He has won the European championship in 1975 with legendary Blue Team, runner up at 1974’s and at Olympic games of 1976.  Sbarigia is member of Neapolitan Club Technical Commettee. His bridge problems aren’t difficult; just we need to think on a plan and to avoid the instinctive playing. Bridge quizzes by Sbarigia »

Laura Cecilia Porro

Laura-Cecilia-Porro 142
Content Protected Using Blog Protector By: PcDrome.